Utente 584XXX
Buonasera.
Mi è stato diagnosticato un ascesso perianale, però non ho dolore alla defecazione, non ho perdite di sangue né di pus, non ho sintomi febbrili: insomma, non ho un malessere generale a parte il dolore che mi arreca questo ascesso.
Mi è stata prescritta una cura dal mio medico di base, con antibiotico (Macladin 500, due volte al giorno), (Danase, due pillole al giorno), crema e detergente.
Mi è stato detto di fare degli impacchi caldi per mezz'ora, perché dovrebbero consentire la fuoriuscita di pus.
Se così dovesse essere, dovrei sottopormi all'incisione?
E, la cura va bene?

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente le è stato consigliato codesto percorso terapeutico per cercare proprio di non incidere, se non dovesse avere effetto sarà necessario procedere per far regredire il tutto.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza