Prolasso retto-anale e colonscopia

Buonasera, settimana prossima dovrei fare colonscopia per un problema di stipsi e dopo visita proctologia mi hanno trovato un prolasso.
Domenica mattina, prima colazione solo tea... poi un clistere da due litri di glicerina poi entro le11/12 mangiare 100 g di carne bianca o pesce e poi i 4 litri di isocolan...chiedo non è che arrivo lunedì con le mucose in fiamme?
Scusate ma ho tanta paura...
Perche' la colon e prima la defecografia?
Non è che il dott ha visto qualcosa che non mi ha detto?

Qualche consiglio per bere i 4 litri??

Sarò pulito dopo tutta quella purga?

Fa male l'entrata della sonda?

Grazie per tutte le informazioni possibili e
Buon lavoro.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
La colonscopia sarà in sedazione e non sentirà la sonda. Ovviamente la bevuta potrebbe irritare il prolasso. Per evitate la bevuta potrebbe ricorrere al colon wash, se viene praticato nella sua regione

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio