Utente 190XXX
Gentili dottori, ho 25 anni e da sempre ho la pelle "costellata" da brufoletti. Per un breve periodo ho preso la pillola anticoncezionale Gracial ed erano scomparsi, ora l'ho sospesa e a distanza di qualche mese la situazione è tornata come prima. Puntini rosa nella parte bassa del viso ma anche alcuni sul collo e molti di più sul petto. Sono destinata a prendere la pillola a vita per guarire? dovrei recarmi da un dermatologo o da un ginecologo per scoprire la causa di questi brufoli? grazie sin d'ora.

[#1] dopo  
Dr. Amedeo Guagnano

24% attività
0% attualità
12% socialità
SAN SEVERO (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Gent.ma Utente,
la "pillola" è uno dei farmaci più spesso usati nel trattamento dell'acne...con qualche piccola accortezza e l'acne molto spesso riconosce un suo periodo di manifestazione, legato essenzialmente ad un "disordine" ormonale. Le consiglio di consultare un collega dermatologo, il quale potrà darLe una indicazione ben precisa circa la terapia da effettuare in base alla esatta natura del quadro clinico. Non si scoraggi riguardo alla eventualità della "pillola" a vita: lo escludo!. Cordialità. Dott. Amedeo GUAGNANO
Dott. Amedeo GUAGNANO
Ufficiale Medico A.M.
Specialista in Dermatologia e Venereologia
San Severo (FG) - via Vieste, 8

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Concordo col Collega Guagnano sulla necessità di inquadrare il tipo di acne tardiva di cui soffre. (esistono diversi tipi di acne: tutti risolvibili ma con terapie diverse fra loro).
Carissimi saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo, ROMA
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it