Utente 788XXX
Gent.li dottori,
sono un uomo di 60 anni, circa 10 giorni fà è comparsa una zona arrossata cui si è associato anche prurito nella zona superiore del prepuzio. Preciso che un anno fà sono stato sottoposto ad un intervento di circoncisione a causa di fimosi. Ho effettuato degli sciacqui con fisian, ma a seguito di ciò la pelle tende a desquamare. Il mio medico mi ha prescritto Dermirit crema 1 volta al giorno per 10. Vorrei sapere un vostro parere. Si ringrazia anticipatamente. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli

28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Arrossamento, prurito e desquamazione sono sintomi di infiammazione della cute. Se il problema persiste o recidiva dopo la sospensione del cortisone (Dermrit) può essere indica una consulenza specialistica dermatologica perché le possibili cause sono molteplici e non definibili in via telematica.
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Biagioli
UOS Dermochirurgia
Az Ospedaliera Universitaria Senese

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

perchè ha effettuato la circoncisione? da quanto tempo aveva quei problemi che hanno derivato la circoncisione; chiarisca tutto questo con il dermatologo che dovrà eslcudere oltre a babanopostiti infettive anche situazioni immunologiche di altra natura.

cari saluti


Dott. LAINO, Roma
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Utente 788XXX

Gent.mo Dott. Laino,
l'esame istologico sul tessuto asportato dall'intervento di circoncisione ha evidenziato una forma di Lichen sclero-atrofico, del quale però non è stata riportata alcuna stadiazione. Vorrei sapere se il problema di cui soffro attualmente potrebbe essere una recidiva/complicanza del Lichen SA, e se la crema Dermirit prescrittami dal medico curante è appropriata. La ringrazio anticipatamente e la saluto.

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Vedo che la mia domanda non era campata in aria: spessissimo casi di fimosi in età post-pubere (e ancor di più in età matura) possono essere ascrivibili al LICHEN SCLEROSUS:

consiglio però di non omettere nella descrizione del vostro consulto dati così importanti, che comunque avevamo sospettato vista la storia clinica.

Alla luce di tutto questo, direi che il Lichen sclerosus e la sintomatologia che descrive debbano essere aggiornate e probabilmente deve essere impostata una valida terapia (il Lichen sclerosus è una patologia tutt'altro che rara e che oggi dopo la diangosi può e deve essere curato con efficacia)

le inoltro un articolo su questa patologia da me scritto per aggiungere qualche dato utile sulla conoscenza e sulle prospettive di questa patologia.

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=83413

carissimi saluti

Dott. LAINO, Roma




Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it