Utente 145XXX
Salve,
sono una ragazza di 27 anni, da circa 14 anni soffro di alopecia androgenetica. Non ho ovaie policistiche né problemi alla tiroide e le mie analisi del sangue vanno abbastanza bene. Ho consultato diversi endocrinologi e dermatologi tentando diverse strade: a livello topico il minoxidil al 2% e al contempo l'androcur (ciproterone acetato) insieme alla pillola contraccettiva, cure vitaminiche a marzo/aprile e settembre/ottobre e punture di fitostimuline nello stesso periodo. E' possibile davvero che non esistano altre cure? Tutto quello che faccio serve veramente a pochissimo, i miei capelli continuano a rimanere pochi. Sono stata pure da un chirurgo estetico per verificare se era il caso di effettuare un autotrapianto, ma nulla da fare cadrebbero anche i follicoli trapiantati. Il mio ragazzo mi dice che se ad avere questo problema fossero state le figlie di Berlusconi od Obama per loro la soluzione si sarebbe trovata. Non è un problema di soldi, tutto quello che ho speso in questi 14 anni lo sanno solo i miei genitori però nonostante i miei viaggi della speranza nulla...

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

comprendiamo il suo stato d'animo; da questa sede telematica possiamo solo ipotizzare il suo percorso e dirle che rispetto a quello che cita esistono alternative terapeutiche associabili, ma solo il quadro di ogni paziente può dare la risposta terapeutica;

fondamentale a mio avviso procedere con esami accurati (dermoscopia del cuoio capelluto valutazione del diametro medio dei capelli e della densità locale, global photo) per valutare nel tempo ed in maniera oggettiva l'andamento della calvizie (AGA) in base alle terapie adottate.

cari saluti

Dott.LAINO, Roma
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 145XXX

Grazie mille per la celere risposta,
ho già effettuato pure questo tipo di valutazione. Il mio dermatologo ad ogni controllo analizza i capelli con diversi macchinari e nel suo pc ha un bell'album fotografico del mio cuoio capelluto, la cura però è sempre la stessa...