Utente 170XXX
Salve a tutti!!Ho da circa 15 giorni una notevole perdita di capelli,distribuito in tutta la superficie della testa.Sono un uomo di 41 anni senza problemi fino ad ora di perdite eccessive di capelli tranne che per una leggera o media stempiatura "credo fisiologica".Ho utilizzato circa due anni fa il minoxilid galeico al 2% per circa due mesi, e notai un miglioramento sulle tempie e in generale nel capello.Ho utilizzato circa 20 giorni fa il minoxidil galeico al 5% e lo utilizzato per alcuni giorni alle volte con due applicazioni giornaliere come consignano in alcuni siti sul web.Nei giorni iniziali del trattamento ho effettuato due volte lo shampo aggiungendo il bicarbonato di sodio al mio shampo abituale per pulire maggiormnte la cute dai residui di cere modellanti che abbitualmente da anni uso.Ovviamente ho effettuato sempre la seconda mano di shampo senza aggiungerci nulla per eliminare il bicarbonato dalla cute e dai capelli.Dopo circa una settimana dall'inizio di questi trattamenti ho iniziato a notare una perdita di capelli fuori dalla norma e' continua ancora oggi dopo circa 20 giorni.Ho interotto ovviamente il minoxidil appena ho cominciato a notare la perdita dei capelli.Ora volevo chiedere e' possibile che il minoxidil o il bicarbonato di sodio abbia provocato effluvio?Ora utilizzo il nizoral ed il locoidon e integro con il supradym e bioscalin l'alimentazione, ma continuo ad avere la perdita di capelli in modo consistente.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
noto un utilizzo di varie sostanze , apparentemente slegato , e privo di razionale. E' seguito da un dermatologo? nel caso di no , le consiglierei la visita per arrivare alla diagnosi (che tipo di caduta? è un effluvium?).
Tenga presente che il minoxidil è efficace sulla AGA (alopecia androgenetica), ma non consigliabile su molte altre condizioni.E perchè il passaggio da 2 a 5 %? Il nizoral e locoidon sembrerebbero suggerire una dermatite seborroica , di cui non riporta i sintomi. Il bicarbonato può alterare il pH ma , ripeto tutto deve essere visto con una visita accurata.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 170XXX

Salve,grazie innanzitutto per la tempestiva risposta.Credo si tratti di effluviun dato la perdita di circa 200 capelli al giorno distribuita in tutta la testa.L'utilizzo dei prodotti elencati sono per la dermatite sebboroica che ho dimenticato di menzionare che alle volte si ripresenta anche credo per utilizzo di cere modellanti che spesso sono difficili da rimuovere completamente con gli shampo normali.L'utilizzo di questi prodotti al momento sembrano aver migliorato lo stato di salute della cute, la sento infatti piu pulita e sana.Il passaggio del minoxidil dal 2% al 5% e' dovuto alla lettura di alcuni testi letti che consignavano la sua migliore efficacia.Ora e' possibile che il preparato galeico possa essere stato preparato erroneamente e aver provocato la caduta?L'utilizzo di minoxidil galeico 2% acquistato(in altra farmacia)e utilizzato due anni fa mi aiuto in pochi giorni a bloccare completamente la caduta dei capelli che pur non essendo eccessiva come quella di oggi era comunque rilevante.Se utilizzo un nuovo minoxidil 2% puo essere di aiuto alla caduta o peggiorerebbe la cosa?E'sottinteso che il miglior consiglio sia il suo, cioe di recarsi dal dermatologo,e che seguiro sicuramente,ma ci vorrano circa una decina di giorni per la visita e vorrei nel frattempo bloccare la caduta.