Utente 182XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni. E' da circa un anno che soffro di un persistente prurito alla testa, specialmente durante le ore notturne.
Ho consultato un dermatologo il quale mi ha diagnosticato una pitiriasi. Ho fatto una cura di circa un mese utilizzando prodotti specifici, tra cui:
- una lozione da applicare la notte e da rimuovere la mattina con il lavaggio(per una settimana);

- uno shampoo dedicato (ogni gg)

- una soluzione antibiotica sulla cute, dopo aver asciugato i capelli (per una settimana)

Dopo un mese di terapia non ho avuto nessun risultato. L'unico modo per attenuare il prurito e' lavare i capelli ogni giorno!

Io ho anche un'ipercheratosi diagnosticata su tutto il corpo (per cui mi sono state prescritte un'infinita' di creme senza avere mai risultati significativi) e casi di psoriasi in famiglia (mio padre ed entrambi i miei nonni), mi chiedevo se le cose potrebbero essere collegate e, nel caso della psoriasi, mi chiedevo se la pitiriasi potrebbe essere un campanello d'allarme.

Mi e' stato anche detto che potrebbe dipendere da un problema di cattiva circolazione del sangue. Potrebbe essere vero?

Grazie per l'attenzione,

E.

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

di pitiriasi ce ne sono veramente tante: dovrebbe chiarire anzitutto il tipo con il suo specialista e rideterminarsi con lui per il fatto che al cura non sta dando i risultati sperati.

disposti ad ulteriori ragguagli le invio cari saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che la diagnosi è fondamentale: pitiriasi da sola non significa veramente nulla. Se poi ha in famiglia casi di psoriasi, direi che il tutto andrebbe ancor più riesaminato.
Consiglio nuova visita dermatologica presso una struttura che garantisca una diagnosi di precisione ed una relatiiva terapia mirata.

Saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#3] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per le tempestive risposte.
Il dermatologo che mi ha visitato ha parlato di comparsa di forfora..in tutti i casi e' localizzata solo sul cuoio capelluto.
Io abito nel Sud Italia, in Calabria: sapreste consigliarmi un centro accreditato per cui poter avere una buona visita accurata?
Io di dermatologi ne ho visti davvero tanti, ma mai nessuno che mi abbia dato una terapia giusta anche per la mia pelle.