Utente 332XXX
Salve,
ho 23 anni e da circa 4 anni osservo numerosi "brufoletti" bianchi attorno al bordo del glande.
La cosa non comporta nessun fastidio, il problema è di natura estetica.
E' possibile risolverlo?
E se fosse possibile risolverlo con qualche farmaco, potreste gentilmente indicarmelo?

Certo di una vostra risposta, vi ringrazio in anticipo.
Complimenti per il servizio di grande utilità che offrite.
Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
verosimilmente si tratta della cosiddetta "corona penis"cioe' una iperplasia benigna delle piccole ghiandole mucose presenti in quella zona.Non consiglio alcuna terapia in quanto la inutilita' di una rimozione chirurgica si accompagnerebbe a sofferenze del tutto evitabili(e non credo in un risutato piu' appagante dal punto di vista estetico!)
Cordialita'
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Dr. Petar Bojanic

24% attività
0% attualità
0% socialità
()

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2003
La Sua diagnosi sia: Pearly penile papule, oppure in latino Papilae coronae glandis. Si tratta di un angiofibroma, una cosa che, oltre una spiegazione dalla parte di un dermatologo, non richiede nessuna terapia. Puo' essere completamente tranquillo.
Dr Petar Bojanic

[#3] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Vengono definiti anche come corpuscoli di maiocchi.
Concordo con i colleghi.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche