Utente 175XXX
Carissimi dottori

Da alcuni anni la pelle del mio viso è diventata desquamata e secchissima:si spacca e tira al punto da impedirmi perfino le più semplici espressioni facciali.
Anche i miei capelli non sono più gli stessi:si spezzano e cadono facilmente e sono ruvidissimi al tatto.
Ora io vorrei "combattere" il problema sia con una dieta appropriata ma anche con l'utilizzo di prodotti cosmetici e/o farmaceutici.
Qui però arriva il mio dubbio.Ho notato che esistono in commercio una quantità vastissima di prodotti che promettono di ricostruire la barriera della pelle o la struttura del capello...CI DEVO CREDERE?
Come pure: è vero che l'uso di alcuni olii o estratti di piante possono risolvere efficacemente problemi come il mio?
Forse Vi sto chiedendo un po' troppo...Ma il fatto è che non mi posso permettere di spendere soldi inutilmente per prodotti ineffici e nel frattempo il mio problema comincia ad essere fastidioso.
Potreste aiutarmi?
Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Due cose:

Senza diagnosi non si può sapere se un problema può avvalersi di un cosmetico o di un farmaco

Ancora, sappia che non esistono prodotti "miracolosi" ma solo utili cosmeceutici sempre pero' prescritti dal dermatologo che conoscendo le composizioni in base al problema clinico potrà consigliare le migliori terapie.

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 175XXX

Gent.mo Dr Laino

La ringrazio per la Sua risposta. Concordo pienamente.

Secondo il Suo parere, esiste un prodotto farmaceutico in grado di aiutare a ricreare/ripristinare la barriera idro-lipidica della pelle?

Vorrei infatti solo sapere se c'è una possibilità simile in commercio oppure meno...

Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si ce ne sono di utili e di diverse marche: tutte disponibili sotto prescrizione dermatologica per la preliminare valutazione del caso e del grado di severità

Cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 175XXX

Gent.mo Dr Laino

la ringrazio molto, il Suo parere mi è stato molto utile.
Secondo Lei sarebbe appropriato l'utilizzo dell'olio di mandorle o di altro tipo per la pelle molto secca? Ed è vero che la base lavante è più delicata del bagnoschiuma?
Resto in attesa di un Suo riscontro.
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
no, perchè un olio puro non può penetrare con facilità una barriera epidermica corrotta, né può legarsi in maniera appropriata: ad oggi esistono veicoli composti di diverse sostanze lipofiliche ed idrofile associate a particolari meccanismi di penetrazione dell'epidermide in grado di soddisfare i requisiti da lei posti in essere.

La base lavante è sicuramente più delicata di un normale bagnoschiuma ricco di tensioattivi e altre sostanze non specifiche per pelli particolari: ovviamente le basi lavanti debbono essere stabili e come sempre validate dal dermatologo

cordialità
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 175XXX

Gent.mo DR Laino

ancora una volta il Suo parere si è rivelato molto utile.
Può gentilmente indicarmi un esempio delle sostanze di cui parla?
Gli olii usati per i capelli molto secchi , trovano le stesse difficoltà di assorbimento che hanno sulla pelle?
Resto in attesa di un Suo riscontro.
Grazie

[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Se parliamo di detergenti oleosi specifici per cuoio capelluto e capelli direi di no: gli oli tendono a fare un film lipidico sul capello e quindi comunque a proteggerlo (ma non a ristrutturarlo).

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#8] dopo  
Utente 175XXX

Gent.mo DR Laino

La ringrazio nuovamente per avermi fornito un'altro parere davvero utile.
Sarebbe corretto allora sostenere che i capelli una volta danneggiati non si ristrutturano di nuovo come invece è in grado di fare la pelle?
Quando Lei parla di "veicoli composti di diverse sostanze lipofiliche ed idrofile" a cosa si riferisce precisamente?
Resto in attesa di un Suo riscontro.
Grazie

[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Beh, per non far divenire questo consulto una intervista e per poter dedicare il tempo (scarso) a tutti gli altri utenti in attesa, chiudo qui il consulto, salutandola cordialmente.

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#10] dopo  
Utente 175XXX

Gent.mo DR Laino

La mia intenzione non era assolutamente quella di disturbarLa e ancora meno quella di togliere spazio e tempo agli altri.
Appezzo molto quello che fate tutti Voi Medici in questo sito ed in particolar modo ho apprezzato le informazioni che Lei mi ha fornito.
Se ho fatto troppe domande ed evidentemente Le sono risultata invadente (cosa di cui mi scuso) è perchè questo problema non è solo"estetico", mi causa prurito alla pelle, al punto da farmi impazzire per quanto sia insopportabile...
Alla mattina sono piena dei graffi sul viso...
Comunque devo cercare in tutti i modi di comprendere come mai ogni qual volta pongo questa domanda-sia un dermatologo in carne e ossa o un dottore che presta servizio on line-nessuno mi risponde. Mi creda, ne ho consultati-e pagati- tanti, ma non c'è verso di capire...
Cercherò di continuare le mie ricerche.
Grazie mille per il Suo aiuto.
Buona domenica