Utente 208XXX
Buongiorno,
ho dei condilomi (2-3) sul pene, ho provato il trattamento con la crema ALDARA ma non mi ha dato alcun risultato ed a breve andrò a fare un altra visita per la rimozione di tali condilomi.
Sono terrorizzato però dal dolore, qualcuno mi può spiegare come avviene la rimozione e l'anestesia sul pene?
so che la domanda può sembrare banale ma per me è importante.
grazie e scusate per il discorso.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' semplice e praticamente indolore:

Per avere massima anestesia (e non sentire nemmeno la "punturina" dell'anestetico) e' possibile applicare una crema anestetica 20 minuti prima dell'intervento laser.

Spesso, se i condilomi sono piccoli basta anche quell'anestesia, mentre se la rimozione laser e' più importante si effettua l'anestesia locale per microinfiltrazione sottocutanea.

L'intervento dura pochi minuti ed e' sicuro nelle mani del dermatologo.

Stia sereno!

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 208XXX

Grazie mille per la risposta!!
ora sono più tranquillo anche se mi pare di aver capito dal mio dermatologo che la rimozione venga "effettuata" a mano e non con il laser..... potrebbe cambiare qualosa?
ma qui a Brescia in che struttura usano il laser?

[#3] dopo  
Utente 208XXX

Dato che ho paura il medico mi ha consigliato come già mi aveva suggerito lei, l'utilizzo della crema emla, ma dove la devo applicare? l'anestesia locale viene effettuata vicino ai condilomi o ci sono dei punti fissi dove viene effettuata?
grazie mille