Utente 216XXX
Salve, in attesa di rifare l'ennesima visita dermatologica (dovrò aspettare ben 6 mesi) volevo chiedere un consulto puramente informativo, visto che mi rendo conto non si possa dare una risposta tramite pc senza nemmeno aver fatto una visita.

vi premetto la mia esperienza.da molti anni, soprattutto su tutta pancia, presentavo delle macchioline caffè latte, non pensavo fosse nulla però poi mi è venuto un dubbio e sono andata ad una visita dermatologica. la dermatologa onestamente mi ha guardato per bene i nei, ma per la pancia già mi ero vestita e ha scritto il referto senza nemmeno guardarmi: pitiriasi alba. e allora giù di idratazione, di bagnoschiuma particolari ecc. passato un anno le macchie erano ancora lì, allora nuova visita e purtroppo sta volta il dermatologo si è basato sul precedente referto, dandomi più creme ecc. tutto in un secondo, visto che le visite erano anche per i nevi mi è sembrato che tutti si concentrassero piuttosto su quelli.

Ora, ho passato vari giorni al mare, con creme protettive adeguate, sempre idratandomi a volontà, ma invece che migliorare mi sembra di peggiorare! il sole l'ho preso a chiazze e le chiazze più chiare sono rimaste bianche...il fatto è che l'ultimo dermatologo mi aveva detto che predendo il sole la pitiriasi alba sarebbe dovuta migliorare. Il mio medico di base mi ha fatto venire il dubbio che allora si trattasse di pitiriasi versicolor.

le mie domande sono:

-è vero che la pitiriasi alba con l'esposizionme al sole e l'abbronzatura dovrebbe migliorare? perchè a me è peggiorata un bel po' (ora anche dietro la schiena sono abbronzata, ma in dei punti sono rimasta bianca)

- poi mi sembra che nella pancia le macchie siano caffè latte, invece nella schiena siano chiare, possibile?

- inoltre io presento questo problema da anni e per tutto l'anno, non è che d'inverno scompaiano,(come ho letto dovrebbe essere per la pitiriasi) ci sono sempre le macchioline più scure. è vero che invece la p. alba dopo tot anni guarisce?

- quali sono i tratti della p.alba? e quelli della p.versicolor? e in cosa si differenziano (alla vista)?

vi ringrazio molto in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

rispondo alle sue domande:

-è vero che la pitiriasi alba con l'esposizionme al sole e l'abbronzatura dovrebbe migliorare? perchè a me è peggiorata un bel po' (ora anche dietro la schiena sono abbronzata, ma in dei punti sono rimasta bianca)

non è vero, solitamente si rende più evidente

- poi mi sembra che nella pancia le macchie siano caffè latte, invece nella schiena siano chiare, possibile?

se sono caffè latte non si può parlare di pitiriasi alba ma di qualche altra discromia

- inoltre io presento questo problema da anni e per tutto l'anno, non è che d'inverno scompaiano,(come ho letto dovrebbe essere per la pitiriasi) ci sono sempre le macchioline più scure. è vero che invece la p. alba dopo tot anni guarisce?

non è vero: è una situazione benigna ma genetica e quindi può migliorare o peggiorare ma difficilmente passare del tutto, poiché legata ad alterazioni epidermiche (acidi grassi, ceramidi in primis)

spero di averle dato qualche indicazione in più, torni pure a rriaggiornarci se vorrà.

cari saluti

- quali sono i tratti della p.alba? e quelli della p.versicolor? e in cosa si differenziano (alla vista)?
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it