Utente 222XXX
Salve,
ho la pelle e i capelli molto grassi. Qualche tempo fa il mio dermatologo mi fece fare una cura con isotretinoina per acne vulgaris ma oggigiorno non riesco a controllare il sebo. Sto assumendo biomineral (da 10 giorni) ma ancora non vedo risultati.
Ho letto sul web che c'è questo farmaco Diathynil e vorrei sapere se, in base alla vostra esperienza, funziona. Devo prenderlo per solo 2 mesi e dopo obbligatoriamente interrompere? Quante volte posso ripetere i cicli? Mi consiglia di continuare con il biomineral per 4 mesi e dopo prendere quest'altro farmaco? Si può alternare un ciclo con Diathynil e un ciclo con un qualche altro farmaco/integratore per controllare la seborrea? Una volta interrotta la cura con Diathynil, il sebo torna come prima?
Scusate per le troppe domande
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
La risposta è molto semplice: come potrà leggere in altri post simili, noi non crediamo generalmente al potere terapeutico dei cosiddetti "integratori alimentari" che infatti sono stati posti in fascia C a totale carico del cittadino (mentre i farmaci scientificamente validi sono di solito mutabili).
Il suo problema è comunque difficile e va discusso insieme allo specialista dal momento che, considerando sesso ed età, potrebbe essere appunto migliorato con farmaci di comprovata efficacia.
Cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 222XXX

ma Diathynil è un farmaco?

[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Ė una vitamina e la sua reale efficacia deve ritenersi molto dubbia a meno di casi di grave carenza, cosa che non penso lei abbia.
Di nuovo cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#4] dopo  
Utente 222XXX

quali sono i farmaci in commercio contro il sebo?

[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Non ve ne sono di specifici: la seborrea va principalmente inserita in un contesto individuale. Ad esempio ritornando al suo caso, considerando sesso està, potrebbe essere secondaria ad iperandrogenismo in contesto acneico, tanto - ripeto- per fare un esempio. In questo caso un estro progestinico ad attività anti androgena potrebbe migliorare il quadro.
Le consiglio di ritornare dal suo specialista ed esporre il problema.
Di nuovo cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena