Utente 233XXX
Salve a tutti, da un po' di tempo ho un problema che puntualmente si presenta ogni tanto; cioè ho il glande secco e la pelle sotto lo stesso come bruciata con due graffi dai quali ogni tanto (se sfregato durante i rapporti) esce sangue.
Praticamente se il glande non è idratato presenta delle piccole squame bianche che però scompaiono se a contatto con l'acqua. La stessa cosa con la pelle sotto il prepuzio che risulta screpolata e con dei graffi. Premetto che ho 23 anni e che all'età di 8 anni ho avuto un'operazione alla fimosi quindi il pene è circonciso e la screpolatura sta proprio in corrispondenza della piccola cicatrice.
Mi hanno detto che si potrebbe trattare di micosi, ma io non ho mai fatto controlli specifici del caso, voi cosa pensate che sia?
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La descrizione non pare in linea telematica compatibile con una micosi ma vanno piuttosto escluse altre dermatosi genitali (lichen sclerosus e psoriasi in primis)

Si rivolga al dermatovenereologo senza applicare nulla preventivamente.
Saluti a lei
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 233XXX

Grazie tante, quindi è più opportuno rivolgersi ad un dermatologo rispetto che ad un urologo?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Certo, non c'e' dubbio che la competenza sia dermatologica!

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it