Utente 252XXX
salve
ho 25 anni e da circa un mesetto ho un problemino.
Spesso e volentieri mi tendono a diventare molto rosse le guance, specie nella seconda parte della giornata e dopo essere stato in locali e stanze riscaldati si, ma neanche troppo in maniera esagerata, a volte anche in locali a temperatura naturale.
Inizio a sentire le guance calde, secche e irritate, mentre nel resto del corpo non avverto la sensazione di calore.
Ho provato a mettere un pò di crema base essex, giusto per idratare e rinfrescare, ma l'effetto è molto blando.
Cerco di evitare i luoghi al chiuso riscaldati, stando fuori all'aria aperta migliora un pò ma il rossore permane per il resto della giornata, anche se mi mettessi in un freezer!
Da cosa può dipendere?
Grazie
Saluti

[#1] dopo  
Dr.ssa Floria Bertolini

24% attività
8% attualità
12% socialità
PADOVA (PD)
PIOVE DI SACCO (PD)
VICENZA (VI)
ROVIGO (RO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2001
Egregio Signore,

è sempre difficile, anzi impossibile fare una diagnosi senza aver effettuato la visita.
Il titolo che introduce la sua richiesta di opinione, mi ha fatto pensare che lei soffra di flash, cioè di arrossamenti fugaci e ripetuti. Leggendo invece la sua lettera, mi sembra di capire che l'eritema compare nei luoghi caldi e secchi, e che è persistente per molte ore al giorno.
Importante è, inoltre, conoscere se l'eritema è localizzato solo alle guancie, o piuttosto ai lati delle narici, in prossimità delle sopraciglia, al mento.
Nel primo caso avrei pensato ad una complicanza di quella patologia che nel linguaggio corrente è la couperose, ma se non si tratta di questo, dobbiamo prendere in considerazione la dermatite seborroica, l'eczema, la dermatite atopica.
Come potrà comprendere non è possibile dare una presunzione di diagnosi; pertanto le consiglio una visita dermatologica.
Cordiali saluti.

Dr.ssa F. Bertolini

PADOVA, POLIAMBULATORIO DIAZ -
VIA DIAZ, 9
TEL.: 049.8810711

VICENZA - Centro Medico Palladio
Via Lussemburgo, 57
tel.: 0444.322210
dr.ssa F. Bertolini
www.bertolinifloria.it

[#2] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo

32% attività
8% attualità
12% socialità
SCAFATI (SA)
SALERNO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Egr. utente da Pescara. Come brillantemente esposto dalla collega Bertolini, le cause di quello che può sembrare un semplice rossore delle guance possono essere davvero tante, dalla comunissima rosacea (couperose), alla dermatite seborroica, all'eczema, fino ad arrivare a patologie più complesse come il lupus eritematoso sistemico. Per poter programmare un percorso terapeutico mirato al Suo problema, bastano pochi minuti. Si rechi dal Suo dermatologo di zona e con una semplice ma accurata visita specialistica, potrà chiarire tutti i Suoi dubbi. Di creme lenitive anti rossore ce ne sono tante, e consigliargliene una online "alla cieca" senza avere prima una diagnosi certa, allungherebbe solo i tempi di guarigione. Lo scopo di questo forum è quello di incoraggiare la visita specialistica presso il proprio medico e non quello di sostituirla. Evitare quindi scelte terapeutiche e diagnosi basate unicamente su forum, blog e pareri online, anche quando questi sono offerti da medici. Questi servizi (compreso il nostro) sono strumenti molto utili se intesi come semplice orientamento ma non possono e non devono sostituire una visita specialistica accurata. In bocca al lupo!

Dott. Antonio DEL SORBO
Medico Chirurgo Specialista in Dermatologia e Venereologia
Dottore di Ricerca in Dermatologia Sperimentale
Corso Nazionale, 139 84018 SCAFATI (Salerno)
Prima Traversa Via Mario Pirozzi, 76/B 80014 GIUGLIANO (Napoli)
Sito internet: www.ildermatologorisponde.it
TelFax: 089/8422310 Cellulare: 338/6422985
Dott. Antonio DEL SORBO
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Sito web: www.ildermatologorisponde.it

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ritengo, Gentile utente, in accordo a quanto anticipato dai Colleghi, imprescindibile la visita dermatologica: questo ben sapendo che un problema di "flushing" (più comunemente definibile come accessi di calore e rossore fugaci del viso e del decoltèe) potrebbero essere messi in relazione con due cause principali quali:

- rosacea I - II stadio

- Orticaria fisica di tipo colinergico

oltre altre molteplici cause dermatologiche pure ed associate a situazioni internistiche, di varia natura.

Pertanto, nessuna ansia immotivata, produca la sua visita e lieti di ricevere ulteriori dettami dopo la stessa.

cari saluti

Dott.Luigi Laino
Ricercatore dermatologo, ROMA
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Dr. Amedeo Guagnano

24% attività
0% attualità
12% socialità
SAN SEVERO (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
il cosiddetto "flushing", può riconoscere quale movente anche una labilità vasale capillare costituzionale. Tuttavia non andrebbe trascurato un controllo diretto presso il Suo specialista dermatologo di fiducia al fine di evitare quei dirottamenti diagnostici spesso causati da una mal interpretazioni delle consulenze on-line. Abbia fiducia. Dott. GUAGNANO Amedeo
Dott. Amedeo GUAGNANO
Ufficiale Medico A.M.
Specialista in Dermatologia e Venereologia
San Severo (FG) - via Vieste, 8

[#5] dopo  
Dr. Marcello Stante

28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro utente
sicuramente dovrà consultare un dermatologo per ricevere una diagnosi certa.
ritengo doveroso aggiungere che la cute che presenta problemi di labilità vascolare quale quella da lei riportata è estremamente sensibile alla magior parte dei rimedi locali e sistemici. pertanto il dermatologo le indicherà il trattamento più idoneo non solo per la sua patologia ma anche quello che la sua cute meglio riuscirà a tollerare. Le consiglio di non ricorrere al fai da te poichè, in questo come in altri campi, è quasi sempre controproducente.
cari saluti
Dr Marcello Stante
STUDIO MEDICO DERMOESTETICO
V. Berardi 18 - Taranto
dottstante@tele2.it