Utente 113XXX
Buongiorno, sono una madre molto preoccupata.
A mio figlio di 17 anni, il dermatologo ha diagnosticato i granuli di fordyce sulla pelle del pene. Per lui sta diventando un pesante fatto psicologico, tanto da non voler uscire con ragazze, poichè dice che la pelle ne è completamente ricoperta e si sente a disagio per questo, e in effetti, dopo aver visto il suo pene, posso capirlo: infatti è veramente PIENO, sia nella parte sopra, che sotto, destra e sinistra, da ogni parte. A occhio dice che siano circa 400 o 500, se non oltre. Ce ne sono, inoltre, 7 o 8 che sono grossi circa mezzo centimetro di diametro.
1) Io vorrei sapere se potreste suggerirmi qualche cura per eliminarli o comunque ridurli, perchè questo problema gli sta davvero rovinando la vita.
2) Informandomi quà e là, ho sentito di una crema che si chiama Anti-Sebum che dicono permetta la scomparsa o, nei casi più gravi, la riduzione di questi accumuli di sebo.
Vi riporto il link nella quale si presenta questa pomata: http://www.fordycespots.com/fordyce-spots-treatment
Potete confermarmi l'attendibilità e la reale utilità di essa ?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005

Le creme a mio avviso, non incidono sui grani di Fordyce che sono formazioni ghiandolari profonde.

saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 113XXX

E riguardo ad altri metodi risolutivi, ce ne sono ?
Se si, pro e contro ?
Grazie mille