Utente 240XXX
buongiorno dottori,

sono un ragazzo di 30 che ahimè per circa 15 anni ha avuto il brutto vizio di mangiare in modo sconsiderato unghie e cute periungueale.

adesso ho un grosso problema: da circa due anni, lu unghie dei due pollici ( specie quella dx ) crescono in modo distrofico, presentado un'escavazione centrale con accumulo di cheratina giallognola e svariare "striature" molto profonde...

oltremodo queste escavazioni di riempiono di sporco dando l'impressione che le unghie dei pollici siano centralmente giallo-nerastre.

faccio il fisioterapista e...questo mi pone in non poco imbarazzo e oltrettuto alcuni pazienti a volte mi guardano con riluttanza...

ho fatto qualche trattamento con biomineral unghie senza successo.

il dermatologo sostiene che non ci sia più molto da fare...io però non voglio arrendermi...

avreste qualche suggerimento in merito?

ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini

36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
da quanto dice sembrerebbe trattarsi di una distrofia mediana, il continuo traumatismo della zona della matrice ungueale potrebbe averla danneggiata in modo irreversibile, oltre ad evitare categoricamente di traumatizzare le unghie non c'è molto che lei possa fare, cordiali saluti
Dr.Stefano Battaglini
Specialista in dermatologia e venereologia
www.stefanobattaglini.it