Utente 240XXX
Gentili Dottori,
Premetto che sono un ragazzo di 31 anni,sono altro 1,80 e peso 80 kg.Da un mese e mezzo circa ho terminato una cura a base di isotretinoina della durata di 3 mesi (1° mese 30mg al dì - 2°mese 40 mg - 3°mese 50mg al dì) grazie alla quale devo ammettere d'avere avuto ottimi risultati,pelle ottima con pochissimi effetti collaterali (peeling alle mani,secchezza labbra e perdita di sangue dal naso).Erano anni che provavo innumerevoli medicine con scarsi risultati. Ora però ho un problema,mi fanno male entrambi i polsi,entrambi i talloni ed ho un pò di fastidio anche alle ginocchia,tant'è che ho dovuto sospendere ogni attività sportiva ed ho parecchi disagi anche a lavoro poichè ho dolore nell'afferrare oggetti ed a effettuare i movimenti rotatori con le mani.Il dolore dei polsi è soprattutto localizzato per entrambi dalla parte del mignolo e non del pollice.Detto quanto sopra vi sarò grado per eventuali vostri commenti e pareri.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.pz
si tratta di effetti collaterali ben conosciuti , abbastanza comuni, e direi attesi.
Infatti l'attività sportiva intensa è da evitare durante queste terapie.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 240XXX

Gentile Dottore,
Secondo lei potrebbe essere utile qualche pomata anti-infiammatoria?
Grazie e saluti.

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Male non farà.
Certamente potrebbe essere utile in caso di persistenza la rivalutazione medica.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 240XXX

Sono passati poco più di 4 mesi dalla fine della cura con istretinoina difa copper e vi sottopongo gentilmente quanto segue.A causa del persistente dolore che ancora affligge i miei polsi mi sono sottoposto a 2 visite specialistiche presso un reumatologo e un ortopedico.Su indicazione degli specialisti ho effettuato prima una terapia a base di antinfiammatorio con risultati nulli,e nel frattempo ho effettuato una ecografia ad entrambi i polsi e anche poco dopo una risonanza magnetica con risultati assolutamente negativi.il reumatologo dal quale sono stato visitato mi ha comunicato che sono un caso interessante poichè i dolori articolari dovrebbere passare poco dopo il termine della cura con l'isotretinoina.Ammetto che in un primo momento ero entusiasta dei risultati portentosi dell'isotretinoina sulla pelle,ora però sono molto angosciato,ho dovuto interrompere totalmente ogni attività sportiva (da 4 mesi) , vita quotidiana e lavoro praticamente impossibili poichè fortemente invalidato nell'afferrare oggetti e svolgere le normali azioni manuali di tutti i giorni.Vi sarei grato se mi forniste consigli utili sul come affrontare questa situazione di grosso disagio.Grazie per le vostre opinioni e per quello che fate.

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
le confermo che si tratta di una complicanza di regola autolimitativa, e sono a conoscenza di algie (casi superrarissimi)perdurate anche 6 mesi ma poi regredite.
Verificherò.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#6] dopo  
Utente 240XXX

La ringrazio molto dottor Griselli per la sua indicazione,nei messaggi precedenti mi sono dimenticato di segnalare che dal polso sinistro,effettuando una rotazione verso il basso sento un click piuttosto fastidioso.Non so se può essere significativo.Inoltre ammetto che nel momento dell'assunzione del farmaco (isotretinoina difa cooper) frequentavo la palestra facendo pesi con moderazione circa 3 volte a settimana. Il mio timore è che questa attività sportiva combinata con il farmaco abbia generato questo problema,ma è solo una mia supposizione.
Cordiali saluti e buon lavoro.

[#7] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
di sicuro una attività sportiva pesante (e i pesi lo sono) è sconsigliata durante la terapia, ma non penso proprio che vi siano problemi permanenti.
In letteratura i casi sono pochi.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#8] dopo  
Utente 240XXX

Gentile dottore,oggi è il 1/09/12, sono passati circa 7 mesi dalla fine dell'assunzione dell'isotretinoina,purtoppo devo riscontrare ancora ad oggi dolori ed algie a carico di entrambi i polsi ed in prossimità della spalla.Nel mese di Agosto ho seguito una terapia indicatami dall'ortopedico, a base di antinfiammatorio oki per una durata di circa 10 giorni con 2 assunzioni al giorno,ma devo dire che i risultati sono stati piuttosto deludenti.Se avessi saputo di tali aspetti negativi non avrei assunto l'isotretinoina,queste algie sono fastidiosissime e fortemente penalizzanti nella vita quotidiana.Mi risulta difficile vestirmi,guidare,cucinare e fare tutte quelle operazioni che richiedono una rotazione dei polsi.Nei mesi di Giugno-Luglio mi sentivo strano,confuso,depresso come non lo ero mai stato....solo poco dopo leggendo attentamente il bugiardino dell'isotretinona e navigando su internet appresi delle serie complicazioni che il medicinale avrebbe sulla psiche.Nonostante questa fase negativa,l'aspetto psicologico è migliorato....ma i dolori articolari persistono gettandomi nell'incertezza di come muovermi e sul cosa fare.Davvero non ho scelta se non attendere che eventualmente passino col tempo?grazie mille dottore per il tempo concessomi.
Cordiali saluti.

[#9] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
capisco che la persistenza di questi dolori possano condizionare un forte senso di disagio.
Purtroppo lei è un caso sfortunato, cioè di regola questo effetto collaterale non avviene, e quando avviene è autolimitativo. Però come dico sempre è importante non fare attività fisica impegnativa durante la cura con retinoidi.
Per il peggioramento dei sintomi depressivi, durante la cura con isotretinoina ho aperto un blog.
D'altronde , oramai è di competenza ortopedica-reumatologica, ma sono convinto che passerannno, e certamente non vi saranno reliquati.
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#10] dopo  
Utente 240XXX

Gentile dottor griselli, sono passati 3 anni dall'ultimo messaggio, nel frattempo ho effettuato visite reumatologhe, fisiatriche, psicologiche, ho effettuato RM polsi, ecografie, radiografie.ho assunto numerosi FANS, farmaco bentelan, integratori alimentari e ultimamente ho fatto fisioterapia con ultrasuoni e tecar terapia. nonostante i sopraelencati trattamenti e terapie il mio problema ai polsi e dita e ancora presente .è possibile secondo lei che dopo la cura di isotretinoina i miei tendini si siano irrimediabilmente danneggiati ? le risulta che esistano dei casi simili ai miei? sperando nella reversibilità del mio problema martedì avrò un'altra visita specialistica fisiatrica per valutare eventuali nuove terapie.

[#11] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Che cosa è risultato dalla diagnostica sui tendini.Cioè, obiettivamente, sono risultate evidenze di lesioni?
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#12] dopo  
Utente 240XXX

Buon giorno dott. griselli,
le ecografie e le radiografie effettuate a mani e polsi in momenti differenti risultano essere negative. per quanto riguarda la risonanza magnetica effettuata il 29/10/2014 il risultato è il seguente:
a destra: NON ALTERAZIONI DELLE STRANO URL DEL TUNNEL CARPALE.MINIME IRREGOLARITÀ DELLA CARTILAGINE TRIANGOLARE. DISCRETO VERSAMENTO A LIVELLO DELL'ARTICOLAZIONE TRA RADIO E SCALISE E SCALISE E TRAPEZIO. PICCOLO VERSAMENTO A LIVELLO DELL'ARTICOLAZIONE CARPO METACARPALE DEL 2° E 3° RAGGIO. minimo versamento nella guaina dei tendini estensori comuni delle dita.non significative alterazioni a carico dei tendini flessori.

per il suddetto referto il fisiatra da cui sono seguito ha detto che si tratta di un quadro infiammatorio generale che non presenta danni particolari o permanenti . ciò mi consola solo parzialmente perché il dolore a carico delle mani e polsi continua ad accompagnarmi alternandosi con ricorrenti fastidi a gomiti.

ad ogni modo il mio percorso terapeutico procede piano piano sperando che la mia situazione e testimonianza possa essere utile a questo forum.

[#13] dopo  
Utente 240XXX

buonsenso cari dottori ,sono passati 5 anni...purtroppo la situazione non è molto migliorata . ormai ho imparato a convivere con dolori articolari alla cervicale, schiena , dita , polsi. ho danni biologici importanti e nonostante numerose cure specialistiche, fisioterapia , cure mediche , visite reumatologiche il problema è sempre persistente. maledetto veleno isotretinoina

[#14] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
Anche i casi rari sono importanti, e certamente importantissimi per la persona che vive il caso personale e inducono alla segnalazione a livello ministeriale (vi è un osservatorio sugli effetti avversi dei farmaci). E le confermo che purtroppo il suo è del tutto inusuale, anche se come sa vi è un riportato sul "bugiardino "del farmaco. Ma naturalmente non sminuisce senz'altro la sua sofferenza, anzi.
Certamente il suo caso , corredato dei referti ortopedici , e strumentali , sarà utile per le segnalazioni sul farmaco , oramai non più nuovo per verità (è commercializzato dagli anni 80), e magari indurra ' a maggiore attenzione alla indicazione e controllo sul farmaco stesso. Io stesso proscrivo rigidamente l'attività fisica intensa durante la assunzione di isotretinoina, e il suo caso è quindi emblematico. Purtroppo sinceramente non saprei dirle di più.
Cordialita
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)