Utente 274XXX
Buongiorno,

Ho notato che ho sull'asta del pene delle piccole vescicole che hanno formato delle croste, guardando su internet ho supposto che sia herpes genitale di tipo 2 ricorrente.
Immagino ricorrente perche' dalle foto viste su internet sembra pui' ricorrente che al primo stadio.
Penso di aver contratto l'infezione circa 8 ( febbraio/ marzo ) mesi fa,all'epoca ho riscontrato come una lacerazione intorno al frenulo, ho effetuato una visita da un urologo/andrologo e lui mi ha detto che era solo una lacerazione del frenulo che si era infiammata e mi ha dato un cicatrizzante e augmentin.
verso giugno sono apparse diverse pustole sulla parte superiore del pene ( dopo una rasatura effetuata con rasoio) , sono andato da un medico generale e mi ha detto che era follicolite e mi ha dato una crema che non ricordo il nome e amoxilina.
passata la fullicolite ( se di questo si trattava ) ho riscontrato delle bollicine che poi sono diventate ulcere (molto piccole) sempre nell'area del frenulo,e pensando che fosse una piccola lesione come la prima volta o collocato un cicatrizzante ( fibrase venduta in brasile ) e sono passate.
circa 8 settimane fa e' ritornata la follicolite sempre dopo la rasatura con rasoio, e sempre nello stesso punto della prima volta, questa volta ho collocato una crema con gentamicina.
Premetto che la prima volta non ho avuto sintomi come malessere, dolri o mal di testa,ma solo forte bruciore nella parte lesa.
Adesso continuo a non avere nessun dolore o malessere,solo un piccolo fastidio sulla parte lesa,ma non sempre solo dopo che faccio la doccia e solo a contatto con gli slip.
Visto che lavoro sulle navi e per almeno 20 giorni non ho la possibilita di fare una visita da un dermatologo, volevo sapere cosa posso prendere per diminuire questo herpes ( se si trattadi questo ).
Per il momento sto applicando una crema a base di gentamocina,ma non so se aiuta o peggiora.
Sicuramente appena arrivo in porto o scendo dalla nave faro una visita da un dermatologo,ma se ci fosse qualcosa ( pomata per herpes normale o antibiotici che penso siano disponibili a bordo )che posso fare per cominciare a trattare la parte lesa.
Cosa succede se in questi 20 giorni non faccio un trattamento?
Grazie
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
salve,
è stato visto da chiunque tranne da chi di infezioni genitali ne capiscve più di tutti (per cultura specifica): il dermatologo.
Non riusciamo a darle consigli operativamente utili via internet, per opportunità, buionsenso, rispetto verso eli e noi, ma le si può cakldeggiare una visita (finalmente ) dal dermatologo

saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 274XXX

Grazie della pronta risposta,

Faro la visita dal dermatologo appena posso,perche' come scritto sopra ,lavoro sulle navi e al momento siamo in mezzo al mare e non posso scendere e le previsioni per andare in porto, e quindi fare la visita dal dermatologo, sono di una ventina di giorni.
Vorrei solo sapere se una pomata per l'herpes normale,o degli antibiotici, o lapomata con la gentamicina potrebbero aiutare o fare danni.
Vorrei anche sapere cosa succede se non colloco nulla per questi 20 giorni? ci potrebbero essere delle complicazioni? la ferita potrebbe aumentare? ecc.

Grazie delle info,
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
le eruzioni erpetiche dopo un certo tempo, passano anche da sole. La terapia ha un triplice scopo:
1. diminuire i sintomi
2. abbreviare il decorso della malattia di modo che si incorra meno in sovrainfezioni
3. cercare di distruggere o, quantomeno, contenere il virus in modo da combattere le recidive

Luigi Mocci MD

[#4] dopo  
Utente 274XXX

Grazie delle informazioni.
Faro la visita dal dermatologo il prima possibile
saluti