Utente
a seguito di rapporto sessuale non protetto con il mio partner abituale ho contratto una balanite risultata a tampone balano prepuziale per causa di enterococcus faecium. Ho effettuato il tampone solo dopo due settimane di inutile cura con canesten su una piccola infiammazione iniziale. Dopo l'esito del tampone ho cominciato una cura con ampicillina da 1 grammo due volte al giorno e fermenti lattici. Il glande presenta attualmente visibili due zone infiammate ulcerate in rilievo, rosso porpora, e di forma asimmetrica tondeggiante che dopo 4 giorni di cura non migliorano alla vista. Non ho altri disturbi. L'antibiogramma non ha individuato un tipo di antibiotico disponibile in pomata- Vorrei sapere se sono sufficienti le compresse nel dosaggio esposto e poi se è consigliabile accompagnarle con qualche altro tipo di farmaco sistemico o locale. grazie.

[#1]  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
0% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che il tampone balanico è veramente utile solo quando mette in evidenza una infiammazione da candida. Per il resto serve a poco perchè l'area balanica è sicuramente sede di molti batteri, per sua stessa natura.
Ha visto anche lei, per come ci racconta. Quindi, non capisco il tampone,se non per ricerca candida. Ne discende che anche una terapia causasle sia difficile, se non impossibile. Direi che potrebbe con più efficacia curare l'irritazione, molto più frequente e fastidiosa in queste sedi.
Ma tutto previo consulto con un buon dermatologo, senza fare altri pasticci

Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente
grazie per la pronta risposta. Oggi ho immediatamente seguito le sue indicazioni pertanto sono andato dal dermatologo che mi ha diagnosticato un herpes genitale anche se ho rapporti esclusivi con la mia compagna che non ha avuto , come me, mai segni clinici di herpes..Il dermatologo mi ha prescritto analisi del sangue per verificare la sua ipotesi (ricerca anticorpi per virus 1 e 2) ed in attesa dell'esito (ci vogliono tre giorni) mi ha prescritto solo tamponature con acqua borica. A questo punto Le chiedo qualche ulteriore consiglio sia per eventuale altra cura in questi tre giorni di attesa dell'esito e poi sulla cura più efficace e moderna per un soggetto come me che ha l'herpes per la prima volta. Grazie.