Utente 212XXX
Vi elenco il mio problema:

Nell'ottobre del 2011 mi sono accorto tagliandomi i capelli corti, 2 chiazze sui capelli, (sulla parte superiore dell'osso frontale per intenderci). Non mi mancavano i capelli ma in queste 2 chiazze i capelli erano più chiari e più assottigliati degli altri, magari qualcuno mancava anche ma non più di tanto, i capelli poi mi sono cresciuti un po' irregolarmente ma comunque una volta ricresciuti non si vedeva nulla.

Verso Maggio 2012 mi sono ritagliato di nuovo i capelli corti e le chiazze erano peggiorate, mancava già qualche capello ed avevo iniziato a preoccuparmi. Un dermatologo mi aveva detto che non era niente, solamente se la zona diventava liscia poi si poteva procedere con punture di cortisone.

Trascurando la cosa sono arrivato a fine estate del del 2012 quasi pelato, l'alopecia oltre alle 2 macchie si era estesa su tutta parte superiore della testa. Cambiando dermatologo mi è stato prescritto il Minoxidil 2%, 1 ml mattina e sera, dopo pochi risultai sono passato al 5%, così ho smesso di perdere i capelli (prima del minoxidil ne perdevo molti,) Oltre al minoxidil mi era stato prescritto uno shampoo anticaduta: Bithymus uomo anticaduta, infatti oltre all'alopecia avevo dei problemi sul cuio capelluto come forfora, dermatite seborroica, prurito (a volte davvero molto forte) ecc...

Ho continuato fino ad ora con il minoxidil al 5%, piano piano sembra siano ricresciuti ed ora rimangono più o meno quelle 2 chiazze dove i capelli sembrano crescere meno.

Oltre alla ricrescita dei capelli è possibile che il minoxidil al 5% mi abbia provocato una crescita di peli sulle spalle che prima non avevo? Mi sembra di aver notato un incremento dei peli ed una crescita di nuovi.....


Premetto che sono sotto stress più o meno dal 2010, non parlo di stress normale ma stress molto forte...


E' normale iniziare a perdere i capelli così velocemente già a 20 anni oppure è dovuto allo stress?

Sembra che l'alopecia piano piano stia regredendo, è possibile tornare alla situazione iniziale pre alopecia oppure può essere una forma cicatriziale?

Esistono eventualmente altri trattamenti oltre al minoxidil in lozione locale e al finasteride (che preferirei evitare)?

Ho cercato su internet, e ho visto che ci sono centri tricologici specializzati che propongono ogni genere di trattamento, dal laser a integratori, ecc... ci sarà da fidarsi?

Attendo risposte.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Si dovrebbe partire da una diagnosi ben precisa (alopecia androgenetica? Areata? Etc) dopo una accurata visita dermotricologica con relativa diagnostica, per poter esprimersi propriamente su terapia ed efficacia.
Come risaputo il campo tricologico è "multiforme" e vanno ricercati professionisti che possano garantire competenza ed esperienza, trattandosi di patologie dermatologiche complesse.
Vedrà che possibilità di cure ve ne saranno certamente , con schemi efficaci.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 212XXX

La ringrazio della risposta.

Il dermatologo mi ha scritto sui certificati alopecia areata e basta, diceva che alla mia età era quasi certamente causata dallo stess, ma non si è sbilnanciato oltre, mi ha detto che le uniche cure sono il minoxidil e il finasteride (che eviterei volentieri a 20 anni)

Come si fa distinguere un'alopecia androgenetica da un'alopecia areata? Tramite esami ematochimici?


Ho notato (tra gli specialisti che ho visto) un certo pressapochismo, per esempio uno mi ha detto: è normale che dopo la pubertà i capelli comincino a diradarsi ecc."

Avevo pensato anche di sentire anche un endocrinologo per vedere se è tutto a posto a livello ormonale.

Mi può gentilmente indicare (anche in privato) il nome di qualche centro specializzato e preparato sull'argomento?

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
Qualcosa di incongruente c'è. ..finasteride per areata? Non vedo il senso logico? Si usa per androgenetica che è completamente diversa . E sarebbe incongruente anche l'affermazione sulla pubertà ( la areata si può avere anche in bimbi di 3anni! !!).
La diagnosi è clinica , e secondariamente laboratoristica. La differenza tra patologie è enorme
Troppa confusione.
Va rivalutato
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)