Utente 341XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni che ha sempre avuto una folta capigliatura ma da maggio 2013, mi sono accorto di un'abbondante caduta di capelli (più di 100 al giorno) diciamo proprio a ciocche, ho consultato due diversi dermatologi il primo mi ha detto che era una cosa normale che andando avanti con l'età è normale che i capelli si diradino e mi ha dato delle fiale da mettere sul cuoio capelluto per 1 mese, ma senza sorbire risultati. Così passata l'estate, a settembre 2013, ho deciso di consultare un diverso dermatologo che mi ha diagnosticato il Telogen Effluvium, dandomi da prendere mattina e sera delle capsule di integratori alimentari (trixanagen) per tre mesi, ma purtroppo anche questa volta nessun effetto e i capelli continuavano a cadere, sono tornato dopo 3 mesi a controllo e gli ho fatto notare la cosa e mi ha aggiunto oltre alle capsule di integratori anche uno shampoo delicato e delle fiale che avrebbero dovuto prolungare lafase anagen per altri 3 mesi, ma ancora una volta nessun effetto e i capelli continuano a cadere sono ritornato di nuovo il mese scorso facendogli notare ancora una volta la caduta ( ora praticamente ho la zona centrale del capo con pochi capelli molto diradati) e mi ha detto proviamo con un'altra terapia, aggiungendo sempre alle capsule allo shampoo una preparazione galenica formata da :lantaprost 0.006g, minoxidil 5 g, glicole prop 10 g, alcool eilico 96° 70g, melatonina 0.3g, saw palm extract 5g e acqua. da mettere sul cuoio capelluto mattina e sera per 4 mesi.
Premesso ciò vorrei avere un ulteriore parere anche se lo so che da dietro un monitor non si possono fare diagnosi, ma secondo voi conviene continuare questo tipo di terapia visto che da settembre sto spendendo la media di 70 euro al mese senza avere risultati? Mi consigliate di andare da un altro medico? il talogen effluvium può durare più di nove mesi senza vedere ricrescita minima di capelli? Ho un modo per riconoscere se è realmente telogen effluvium o semplice calvizie?

Ps. leggendo qualche articolo su internet ho anche fatto gli esami della tiroide ma fortunatamente è tutto ok.

Vi ringrazio anticipatamente per il vostro parere e per la vostra disponibilità
Luigi

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le PZ
Come sempre e' opportuna una attenta diagnostica, anche con tricogrammi e esami laboratoristici ed ematochimici, per comprendere realmente la natura di una caduta di capelli come quella lamentata. La terapia attuale mi fa pensare che diagnosi sia cambiata , o per lo meno si pensi ad un telogen effluvium cronico, quando non addirittura associato ad una androgenetica
Quindi capirà come sia difficile consigliarla. Fossi in lei richiedere i una ulteriore valutazione al suo cuarante , che certamente sara' in grado di gestirla in maniera adeguata, avendo il vantaggio della visita.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 341XXX

Gentile Dr Griselli, nel ringraziarla per la gentile risposta, le chiedo, immaginando quanto sia difficile senza effettuare una visita, se mi consiglia di ritornare subito dal mio medico curante oppure attendere i 4 mesi di terapia e poi ritornare od addirittura consultare un altro medico (Magari mi consiglia lei un suo collega dotato di attrezzature e per effettuare i tricogrammi nella zona di Napoli).
Con questa caduta di capelli abbondante a volte vivo momenti di sconforto, e temo che una sbagliata terapia o una adatta non effettuata in tempo possa compromettere in modo definitivo una possibile ripresa.

Ringraziandola ancora le porgo i miei più cordiali Saluti
Luigi

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Per correttezza sarebbe meglio rivolgere i dubbi e le domande al suo attuale curante , come prima cosa.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 341XXX


Già avevo esposti nell'ultima visita, mi ha detto di non preoccuparmi, quindi mi fido e vado avanti.
La ringrazio ancora, alla prossima