Utente 754XXX
buongiorno,
premetto che non ho mai avuto problemi d'imperfezioni,fino a circa un anno fa,quando,hanno iniziao a comparire,dei comedoni sottopelle nella zona della mandibola e delle guance.
a distanza di un paio di mesi, da questo "sfogo" mi sono recata da un dermatologo il quale mi ha presritto due creme:
ISOTREXIN GEL,da applicare tutte le sere sul viso e per il mattino LIPOSKIN CREMA.
ho applicato queste creme,come lui mi aveva suggerito,fino alla guarigone della mia pelle.
circa 4 mesi fa non presentavo nessun segno di comedoni,pero sto tuttora continuando ogni giorno questa cura.
vorrei sapere se sospendendo la cura posso utilizzare altre creme per evitare che questro problema si possa ripresentare,voi cosa potreste consigliarmi?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
L'acne tardiva anche se in forma, mi sembra di aver capito, moderata lieve, deve essere costantemente seguita dal Dermatologo che ha iniziato con lei l'iter terapeutico.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

quella che con ogni probabilità è un'ACNE tardiva femminile deve essere compresa bene nei suoi meccanismi patogenetici dal dermatologo :

sovente questi quadri accompagnano un disequilibrio ormonale che può essere ristabilito e con esso la situazione acneica, la quale comunque necessita di approcci selettivi e specifici che seguono un algoritmo diagnostico terapeutico.

cari saluti e segua se vorrà i nostri dettami.

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it