Utente 351XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 17 anni ed ho un neo di forma circolare, molto evidente e sporgente, a metà strada tra l'occhio e la tempia. Per chiari motivi estetici e pratici (mi dà fastidio quando lavo il viso ecc.) vorrei asportarlo. Pertanto, avendo il consenso di entrambi i genitori, è possibile, rivolgendosi a un dermatologo, ottenere la rimozione nonostante i 17 anni? La legge cosa dice a questo proposito?
Grazie in anticipo per la Vostra risposta. Buona giornata!

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Certo è possibile purché i genitori siano consenzienti.
Ovviamente la formazione deve essere ben inquadrata da un punto di vista diagnostico con esame clinico e dermatoscopico: per questo si deve rivolgere ad un dermatologo poiché è l'unica figura professionale ad avere competenza in questo campo
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 351XXX

Innanzi tutto la ringrazio per la risposta. Avrei un'altra domanda da porle: pur sapendo che, per avere una cicatrice meno visibile, è preferibile intervenire in inverno, è possibile rimuovere il neo in questo periodo utilizzando adeguatamente creme solari 50+ o cerotti? Se sí, per quanto tempo è opportuno adottare queste o altre tipologie di protezione?
Grazie mille per la risposta!

[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Solitamente consiglio dopo l'estate, anche per una questione di comodità: per quanto proteggano le creme solari 50+ non rappresentano mai una barriera completa e vanno applicate ogni 2 ore (poiché dopo questo tempo il filtro solare perde efficacia). Diviene scomodo dover gestire la cicatrice d'estate, anche se ciò ovviamente non è impossibile. Di solito dopo un'ablazione chirurgica si consigliano due mesi di protezione.
Cordiali saluti

Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena