Utente 746XXX
Buongiorno,sono una ragazza di 18 anni che assume da un anno e tre mesi la pillola contraccettiva "Lucille". Devo essermi esposta al sole evidentemente troppo tempo (anche se ho evitato le ore più calde della giornata) o con una protezione troppo bassa ( 15 perchè ero già un po'abbronzata) o senza aver cosparso ripetutamente la protezione, mi sono scottata. Nei punti in cui mi sono scottata maggiornente ( attaccatura dei capelli,naso e deccoltè) sono comparse alcune macchioline marroni (penso solari se così si chiamano) simili a nei. Come posso fare per farle scomparire? Esistono delle creme? Pensa sia dovuto anche all'assunzione della pillola (avevo sentito dire cosi)?
Grazie arrivederci

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prima cosa da fare gentile utente, fotoprotezione di tipo MOLTO ALTA (nuova dicitura COLIPA per i prodotti solari)

per il resto si affidi alla diagnosi del dermatologo che dovrà valutare queste macchie di neo insorgenza e stabilire - se trattasi di CLOASMA la terapia migliore da effettuare dopo l'estate ovviamente.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it