Utente 823XXX
Vivo a Roma. A dicembre durante un viaggio in Madagascar sono stata punta da certi insetti che vivono nella sabbia chiamati mokafu.Da allora è iniziato il mio calvario. Malgrado diverse cure e visite specialistiche mi è stato riscontrato un eczema cronico.Sono disperata perche non riesco a guarire.Siete a conoscenza di altri casi simili .Potete voi aiutarmi.
Distinti saluti Grazie

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro

28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
STENICO (TN)
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
quello he potrebbe essere successo è che le punture di insetto ripeture e ravvicinate con reazioni da grattamento e prurito poterbbero aver creato una reazione vascolare reattiva di tipo infiammatorio che cronicizzandosi a livello cutaneo ha dato un quadro definito eczema cronico.
La mia è un'ipotesi di dinamica sull'eventuale progressione delle lesioni per arrivare all'eczema se tale è la diagnosi.
Le ripeto che andrebbe valutata " a vista" per capire meglio.
Cordiali saluti
Dr. Elisa Cervadoro
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Università Di Pisa

[#2] dopo  
Utente 823XXX


Grazie per la risposta.Vorrei essere un po più chiara riguardo la mia amnesi.Dopo essere stata punti dai mokafu sono rimasta altri 2 mesi in Africa.Appena tornata a Roma sono venute delle bolle alle mani che mi hanno diagnosticato come disidrosi.Sono stata dal primario del San Gallicano coordinato dalla sue equipe e per 3 mesi ho fatto cure con puntere di cortisone antistaminici antibiotici e pomate varie. Non vedendo grossi risultati ho effettuato un day hospital all'I.F.O.di Roma . Qui ho effetuato tutte le analisi:biopsia del tessuto, analisi del sangue complete tra cui varie epatiti, analisi della lue ed anche analisi HIV poiche mi è stato riscontrato un abbassamento delle immunodeficienze.Le analisi sono risultate tutte negative e mi è stato diagnosticato un eczema cronico da curare con una pomata (gentalinbeta e con antistaminici in caso di prurito) e mi hanno consigliato di andare al mare e al sole perchè è l'unico sistema per mandare via queste bolle.Vorrei sapere se sia una buona soluzione, ho Voi avete altri consigli da darmi. Distinti saluti Grazie

[#3] dopo  
Utente 823XXX

spero vi sia arrivata la mia descrizione più dettagliata di tutte le mie cure ed analisi effetuate. grazie

[#4] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro

28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
STENICO (TN)
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
si le soluzioni terapeutiche consigliate possono andare bene potrebbe anche aggiungere ed alternare una crema per la sudorazione specifica della mani che un collega dermatologo vicino a lei potrebbe prescriverle.
Cordiali saluti
Dr. Elisa Cervadoro
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Università Di Pisa