Utente 617XXX
Salve gentili medici,
da quando sono piccolo, sono affetto da una iperidrosi, che mi colpisce esclusivamente la zona delle mani e dei piedi. Il resto del corpo suda molto poco anche durante l'attività sportiva.
A differenza di quanto ho letto nei post precedenti, nel mio caso l'estate porta una netta diminuzione di questa patologia. E spesso anche la scomparsa. Questo avviene sopratutto nei periodi di vacanza. Sono un ragazzo piuttosto emotivo, e credo di poter dire che l'origine di questa sudorazione sia psicosomatica. Infatti come già detto, i periodi in cui sono lontano da fattori stressanti, vedono un netto miglioramento della situazione. L'idea di un intervento non mi spaventa, ma senza voler creare polemiche, mi sembra qualcosa di profondamente innaturale che potrebbe portare delle complicazioni (come levare il muco dal naso. Come detto si tratta di un idea personale senza nessun fondamento scientifico, ma volevo esprimervi questa mia perplessità e chiedervi, se esistano modi, magari anche più lenti e faticosi per ridurre il mio problema.


Grazie mille per il tempo dedicatomi

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

sicuramente avrà avuto modo di leggere anche i miei consulti a riguardo e quanto ad oggi la tossina botulinica - farmaco sicuro ed elettivo per questo problema può incidere la patologia in oggetto:

sappia - e rispondo alla sua domanda - che approcci "alternativi" al problema sono stati da sempre utilizzati per questa problematica, ma con alterne fortune: uno di questi è la ionoforesi, metodica da effettuare nella sede deramtologica con uno strumento apposito che però non dà risultati costanti;

altro approccio rimane la psicoterapia associata al controllo dermatologico per la valutazione dell'eventuale miglioramento pre, durante e post terapia, ma anche qui i risultati rimangono del tutto discordanti:

ne parli ad ogni modo con il suo dermatologo di fiducia.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it