Utente 722XXX
salve, sono un ragazzo di milano che soffriva da tempo di iperidrosi ascellare; dopo diversi tentativi ho deciso di sottopormi ad iniezioni di botox localizzate a febbraio.
il problema localmente è risolto, la sudorazione eccessiva non cèra più: mi sono anche sorpreso di come in una settimana fosse già tutto a posto. dopo qualche settimana ha cominciato a farmi male l'ascella sinistra ma era un dolorino sopportabile, dopo un paio di mesi fino ad adesso invece il dolore si è decisamente acutizzato e si è localizzato particolarmente tra l'ascella e il gran pettorale sinistro.

il dermatologo che ha praticato il trattamneto ha detto che non cèntra quello che ha fatto lui poichè ho dolore solo dal lato sinistro, mi sono fatto visitare da un ortopedico il quale mi ha confermato che non vi sono traumi, strappi o cose del genere.

mi chiedo se sia un effetto collaterale del trattamento o da quale specialista dovrei farmi vedere.

grazie anticipatamente
R*

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

non mi risultano effetti di quel genere causati dall'utilizzo della tossina botulinica per l'iperidrosi ascellare:

tale trattamento quando correttamente effettuato e quando sono adoperati tutti i criteri necessari per il suo impiego, rimane una terapia con elevati livelli di sicurezza e tollerabilità.

la sintomatologia da lei riferita deve tuttavia essere approcciata con selettività:le indico come valutazione elettiva una ECOGRAFIA CUTANEA e del sottocute per la valutazione di eventuali foci infiammatori, che occasionalmente potrebbero scaturire, anche autonomamente dalla terapia specifica effettuata.

ci tenga pure aggiornati.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 722XXX

la ringrazio per l'attenzione e sono interessato ad effettuare quest'esame.


dove posso recarmi per effettuare l'ecografia cutanea e del sottocute?

è effettuabile con la sanità nazionale o devo rivolgermi ad un privato?

mi consiglierebbe nel caso se conosce una clinica o uno specialista nella mia area (Milano)..

la ringrazio ancora

daniele_bb@live.it