Utente 355XXX
Buonasera, chiedo un consulto per un problema che mi affligge da qualche anno soprattutto nel periodo invernale anche se quest'estate si è presentato in maniera più lieve. Praticamente all'attaccatura dei capelli sulla fronte mi si forma, ogni qualvolta effettuo il lavaggio, una sorta di pellicola o di scagliette argentee tipo forfora .
Al lavaggio non è evidente ma si forma dopo l'asciugatura e sinceramente l'unico metodo che uso è di strofinarla via. Questa piccola zona ogni tanto si arrossa e prude.
In farmacia non sanno se potrebbe trattarsi di dermatite seb. perchè dicono che di solito le scagliette sono giallognole, le mie invece sono sottili tipo quando ci si scotta la pelle e la stessa si desquama. Faccio presente che i capelli si ingrassano facilmente alla base. Ho provato i vari shampoo per la forfora ma niente il problema si ripresenta, shampoo tipo oil che alleviano temporaneamente la situazione ma appesantiscono i capelli. Non è ovviamente un disturbo invalidante ma un pochino imbarazzante. Se rientra nella vs. competenze sapete dirmi cosa fare? E cosa potrebbe essere? Ringrazio e auguro un buon week end

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
In effetti la descrizione della manifestazione potrebbe evocare una dermatite seborroica , una delle patologie dermatologiche più comuni a livello del cuoio capelluto , e spesso anche del viso e,meno ,del torace in zona mediosternale.
La visita dermatologica potrebbe facilmente sciogliere il dubbio , tenendo ben presente la valenza estetica , ma anche di cofattore dicadutacapelliche la stessa patologia rappresenta.
Detto ciò vi sono farmaci che possono aiutarla , prevalentemente dati a livello locale.
Ma visto che esistono forma desquamanti diverse al c.c. quali , ad esempio psoriasi, meglio farsi rivalutare d'un dermatologo , che è medico, piuttosto che dal farmacista che , con il massimo rispetto ,non lo è è non può conoscere le patologie di ordine medico.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)