Utente cancellato
Salve a tutti
Mi servirebbe la vostra opinione su una cosa:
Ė da giugno che ho dei disturbi alla zona anale in particolare bruciore e dolore
Mi ė stato diagnosticato un prolasso muco emorroidale di 2 grado.
Scrivo qui perché tutte le pomate prescrittemi e provate a parte antrolin
Mi causano forti bruciori dentro e fuori come che io fossi allergico ma senza nessun tipo di eruzione cutanea o altro solo sento la parte molto calda
Ė possibile che io abbia sviluppato una ipersensibilita nella zona?
Ho curato anche la candida riscontratami con un tampone anale..
Ci sono altre cause a parte emorroidi che mi possono dare bruciore li?
So che non ė la sezione più indicata ...
Un'altra cosa ho provato ad andare in piscina e subito dopo esco con un forte bruciore anale.. Che sia il cloro?
Ho sempre avuto una vita sessuale normale..
Ci sono malattie sessuali che possono dare bruciore li?
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si ce ne sono e spaziano dalla psoriasi alle dermatiti da contatto alle dermatosi infettive al lichen sclerosus: cerchi di capire quale sia il suo problema assieme al Dermovenereologo, lo spacialista elettivo di queste situazioni.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it