Utente 321XXX
Gentili dottori, a giorni dovrò sottopormi a un intervento chirurgico piuttosto importante. Confrontandomi con altre persone operate e con i medici stessi, ho capito che dopo l'intervento si riscontra spesso una forte perdita di capelli. Considerando che io sono già predisposta a perderne molti in periodi di stress, mi chiedevo che integratori potrei assumere per prevenire il problema, o almeno cercare di tamponarlo. Mi hanno consigliato biotina e vitamina D. Sarebbero efficaci nel mio caso? E verso quali prodotti in particolare dovrei orientarmi?

Vorrei sottoporvi anche un altro dubbio. Io tendo a sviluppare (non sempre, ma qualche volta) cicatrici ipertrofiche e cheloidi. Non mi è mai capitato in seguito a ferite chirurgiche, però in molti altri casi sì. Che misure preventive dovrei adottare per far sì che la ferita cicatrizzi bene?

Vi ringrazio dell'attenzione e delle eventuali risposte.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
gent.le pz
purtroppo non vi è una formula sicura per evitare il telogen effluvium post- grave stress psicofisico, e non vi è un razionale ad usare integratori , se non si riscontra una carenza.
in generale comunque i nutrienti vanno tenuti in considerazione, nel senso di una dieta variata . Certamente un multivitaminico-multisalino per capelli male non le farà (non posso far nomi , ovviamente).
Per le cicatrici si consiglia la compressione precoce , magare con lamine siliconiche , cioè cerotti particolari che trova in farmacia , insieme a vari topici specifici per la cicatrizzazione. anche questo però non darà sicurezze, e la cicatrice va tenuta osservata per eventuali contromisure terapeutiche.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 321XXX

La ringrazio, dott. Griselli, e mi scuso di non aver risposto subito. Chiederò consiglio al mio chirurgo soprattutto per queste lamine siliconiche.
Per quanto riguarda i capelli, quali sono i nutrienti e le vitamine che dovrei integrare maggiormente?