Utente 386XXX
Buongiorno, da un mese ho sospeso un trattamento antiacne con isotretinoina che ho preso per 60 giorni. Volevo sapere se posso eseguire trattamenti laser anche se ho letto della necessità di aspettare sei mesi.nel caso in cui decidessi di farlo a quali rischi andrei incontro?

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Troppo presto. La sua cute è ancora assottigliata, irritabile e più facilmente andrà incontro a forti reazioni flogistiche con il laser. Mai meno di 3 mesi.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Grazie mille dottore per la celere risposta.ma cosa è una reazione flogistica?

[#3] dopo  
Utente 386XXX

Ci sarebbe forse qualche altro trattamento che potrei fare per avere un po di sollievo?ho una cicatrice larga non molto profonda proprio i mezzo al viso ...sono un mostro

[#4] dopo  
Utente 386XXX

Infine se posso approfittare avrei un ultima domanda..tre mesi fa mi sono procurata una ustione chimica dopo un peeling tca33.ora dove prima c era l ustione la pelle è bianca secca e raggrinzita...sto applicando le creme che mi ha dato il medico..ma volevo sapere se c e la possibilità che rimanga così per sempre e se questo tipo di situazione e anch esso correggibile con il laser..

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
La sua situazione , da come piano piano si arricchisce di dati, sembra abbastanza complessa, e da valutare attentamente prima di prendere ulteriori decisioni diagnosticohe. Di sicuro non conviene affrettarsi con trattamenti invasivi , carichi di possibili effetti collaterali, e non penso che un laser (CO2? ) sia utile se effettuato su una zona con sofferenze come quella descritta.
Regola d'oro di ogni laserterapia....si fa su" terreno stabilizzato"
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)