Utente 163XXX
Da qualche mese avevo sulla gamba un piccolo puntino scuro (era più o meno grigiastro). Non ho mai sofferto di peli incarniti, ma al massimo di punti neri e nevi. Premetto che l'ultima estate ho fatto controllare i miei nevi (ne ho parecchi e il dermatologo mi disse che era tutto a posto) e non ricordo se avevo già allora questo puntino.
Comunque, durante la depilazione mi sono tagliata lì e allora ho deciso di "spremerlo". A fatica e infiammando un pò la zona, sono riuscita ad estrarre il tutto (scusate per i termini, capisco che possa fare un pò senso). Sulla gamba mi è rimasto un buchetto, non è uscito sangue e si è formata già una crosticina. La cosa che è uscita è una "pallina" nera da un lato e bianca dall'altro, dura come se fosse un sassolino. Adesso se premo la zona mi duole un pò, ma forse perchè l'ho abbastanza "torturata". La mia paura è che posso aver fatto danno perchè magari potesse essere un nevo, anche se non mi sembrava ne avesse le sembianze. Un nevo può essere "spremuto" così? Oppure, cosa poteva essere questa cosa qui? Scusate in anticipo per la mia ignoranza, e grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

a prescindere dalle manipolazioni, direi che sia ora di far vedere subito questa lesione al dermatologo che la visiterà con dermoscopia in epiluminescenza

Carissimi saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 163XXX

Dottore, innanzitutto la ringrazio per la sua risposta. Ho già prenotato la visita, ma passerà purtroppo più di un mesetto.
Nel frattempo, secondo lei, devo preoccuparmi? La mia paura che potesse essere un nevo è fondata (nonostante mi sembra strano che un nevo possa "estrarsi" così)?
So che in questo modo può dirmi ben poco..ma se potesse tranquillizzarmi in qualche modo, gliene sarei grata!

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Da qui sembrerebbe un trauma benigno, ma Sto arrivando! Che non posso essere vincolante! Cerchi di anticipare la visita se può per sua tranquillità

Saluti cari

Dr Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it