Utente 416XXX
Egregio dottore 20 giorni fa sono stato con una escort e per paura delle malattie non ho avuto rapporti sessuali con lei. Ci siamo baciati senza lingua, ci siamo toccati a vicenda e masturbati. Stupidamente dopo averla masturbata (circa due minuti dopo aver tolto le mie dita dalla sua vagina) mi sono masturbato toccandomi il pene. Dopo una settimana ho notato un arrossamento del glande con dolore alla minzione, ho avuto per 3-4 giorni raffreddore, mal di gola e febbre a 37,5, stanchezza, debolezza e sonnolenza. Sono preso dal panico, possibile aver rischiato un contagio Hiv o altre malattie sessualmente trasmissibili con le modalità che ho descritto. Cosa devo fare? Grazie mille...

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Escludo naturalmente che i banali sintomi da lei riportati possano essere ascritti ad una sieroconversione da HIV.
Molto probabilmente di tratta di cose assai più normali, una lieve virosi para influenzale , una balanite, amplificate da un certo senso di colpa.
Stia tranquillo ed eventualmente vada dal venereologo per approfondire , ma senza ansie.
Cordialità
Dott.G.Griselli
Ferrara
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 416XXX

Grazie dottore...