Utente 402XXX
Salve gentili Dottori.

Scrivo nella sezione dermatologica dopo aver scritto nella sezione di chirurgia ed essere stato indirizzato qui.

Sono stato operato di fistola sacro coccigea nel 1998 con metodo aperto (senza punti di sutura).

La mia zona del solco intergluteo è però da sempre soggetto ad arrossamento. Mia moglie che mi medica spesso questa parte anche con betadine (come suggeritomi da alcuni medici) e cerotto, sostiene che la ferita è da sempre aperta e a volte quando la apre sanguina un po.

Ho preso anche una infezione una volta prontamente curata con degli antibiotici.

Mi sono una volta sottoposto a un ciclo di medicazioni ospedaliere che hanno contribuito a chiudere la ferita che si è però sempre riaperta a distanza di poco tempo.

Alcuni chirurghi mi hanno suggerito di procedere ad una depilazione definitiva dell'area sostenendo che il problema è determinato dai tantissimi peli che si trovano un quella sede.


Potrei avere gentilmente un Vostro suggerimento sul da farsi?

Grazie e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Senza obiettivita' entrare nel merito della situazione e' impossibile e tantomeno valutare l'opportunita' o meno di una depilazione definitiva.
Si faccia comunque valutare la situazione da un dermatologo di sua fiducia .
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#2] dopo  
Utente 402XXX

Grazie gentile Professionista per la Sua attenzione. Sono appena tornato dalla visita dermatologica come da lei consigliato. Tuttavia il dermatologo sostiene che non può procedere ad alcuna depilazione in quanto la zona della ferita aperta non è accessibile a ciò. Mi ha prescritto uno spray cicatrizzante non credendo neanche lui che però possa avere successo. Ha notato quindi questa fessura di qualche centimetro nel solco intergluteo invitandomi a consultare un chirurgo plastico.


Lei avrebbe qualcosa da aggiungere in merito?

Grazie ancora Dottore.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Segua quanto prescritto dal collega e dia il tempo alla cura di agire dopo di che magari fatto passare il tempo tecnico della cura puo' consultare il chirurgo plastico se necessario.
Saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#4] dopo  
Utente 402XXX

Seguirò quanto detto da voi due allora è lunedì inizierò la cura con questo spray cicatrizzante. Grazie dottore. Buon lavoro.