Utente 448XXX
Buonasera, nel 2011 ho avuto un lichen che mi ha colpito pancia, avambracci, gambe, caviglie e piedi, molto fastidioso che mi causava prurito. E' sparito nel giro di un anno.
A gennaio del 2017 si e' ripresentato in forma più lieve solo su pancia e caviglie, questa volta il problema sono le unghia dei piedi che risultano completamente distrutte, una e' anche caduta.
La mia paura più grande/ paranoia e' che 3 delle 10 dita dei piedi presentano delle striature scure ( marrone scuro ) verticali che coprono quasi metà dell'unghia.
Il dermatologo che mi ha visitato ha detto che quel colore scuro intenso dipende dal lichen ma io non ne sono molto convinto poiché una delle tre striature e' comparsa due anni fa e non avevo il lichen.
Potrei gentilmente chiedere un parere ? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Se lei non è convinto delle diagnosi dermatologiche, o è un dermatologo anche lei, o c'è stato un problema di rapporto fra lei e il suo dermatologo.

Ovviamente io consiglio sempre di fidarsi e affidarsi agli specialisti perché questa è l'unica strada per poter parlare di salute. Per quanto riguarda segnatamente il suo problema, il lichen probabilmente ( da come lo descrive) ruber planus, che l'affligge solitamente non dovrebbe comportare delle iperpigmentazioni delle unghie, ma da qui non possiamo certo escludere che si tratti di una componente associata all'interessamento della lamina ungueale.

Pertanto le consiglio sicuramente di rideterminarsi con il suo specialista di fiducia al fine di impostare una corretta diagnosi e pertanto una eventuale terapia associata al caso.
Carissimi saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it