Utente 465XXX
Gentilissimi dottori

Sono qui a richiedervi consiglio su un problema che ho da poco, per prima cosa leggendo in giro su internet penso che il mio problema debba essere affrontato da un dermatologo, ma se così non fosse vi prego di indicarmi a quale medico rivolgermi.
Tornando al mio problema vi riassumo che ho 35 anni, sono sposato e un figlio di tre anni e mezzo, ho affrontato un consulto da un urologo prima che mia moglie rimanesse incinta per verificare che tutto fosse ok e così è stato.
Ora però è da circa un mese e mezzo che sono comparsi dei granuli/puntini rosastri/quasi bianchi duri sottocutanei sul prepuzio interno, questi hanno consistenza dura e misurano mezzo millimetro/un millimetro al massimo. Per l’esattezza ne conto 5 sul lato destro e altri 3 sul lato sinistro e posizionati 2 cm circa sotto il frenulo (a metà circa del prepuzio per farvi capire meglio). Solo lì in nessun’altra parte.

Sono estremamente pulito e scrupoloso quindi non può essere parti di pelle o smegme come letto in internet, ho rapporti protetti solo con mia moglie, e questi granuli non mi danno alcun fastidio, ne prurito o rossore... sono semplicemente comparsi li fermi e anche al tatto non sento ne dolore o fastidio ne altro...

Sono abbastanza ansioso quindi chiedo un vostro parere e nel caso se ritenete utile/necessario un consulto medico?
Vi ringrazio e cordialmente saluto

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi assolutamente si: visita dermatologico venereologica per escludere patologie e/o confermare condizioni benigne e fisiologiche e sarà rasserenato in merito.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it