acne  
Utente 453XXX
Ho iniziato la cura per “acne polimorfa” ben 7 giorni fa..assumendo tetralysal 300mg (1 capsula al giorno) e utilizzando la crema Mask plus gel. Ovviamente il tutto mi è stato prescritto dal dermatologo..
Vorrei sapere se alla fine dei tre mesi (il lasso di tempo in cui io devo effettuare questa cura) si ha una ricaduta o no..perchè leggendo su internet moltissima gente ha avuto ricadute..ma le cause dell’acne erano ormoni o ovaio policistico..
Io non ho niente che non vada alla ovaie in quanto prima di assumere l’antibiotico ho fatto un ecografia!
Comunque..potresti dirmi se questo antibiotico e questo gel che applico possono eliminare definitivamente l’acne?
Premetto che la mia è un acne lieve-moderata
E in questo poco tempo ho già riscontrato enormi miglioramenti
Grazie mille medici

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Piero Recchia

24% attività
16% attualità
0% socialità
TRENTO (TN)
CLES (TN)
ROVERETO (TN)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
La terapia con tetracicline e' un cardine della cura dell'acne papulo-pustolosa. E' chiaro pero' che va associata a prodotti topici come il benzoilperossido o i retinoidi topici (adapalene, tretinoina) per avere un risultato migliore. Tuttavia nel determinismo dell'acne entrano anche fattori quali la predisposizione, l'assetto ormonale della persona (anche in assenza di policistosi ovarica o di alterazioni ormonali significative), lo stress specie dopo i 20 anni ed alcuni fattori dietetici anche se questi ultimi non determinanti. E' chiaro quindi che il problema potrebbe recidivare dopo la terapia e pertanto deve essere sotto stretto controllo dermatologico per eventuali ulteriori terapie, che nel caso del sesso femminile si basa essenzialmente sull'utlizzo degli estroprogestinici (la pillola). Quest'ultima puo' essere utile per tenere sotto controllo quella piccola frazione di ormoni di tipo maschile che nelle donne possono causare iperseborrea ed acne (anche se il loro dosaggio risulta nella norma). Importante che comunque sia migliorata. Possono essere utili anche cicli di peeling chimici (es. con acido salicilico o glicolico). Saluti
Dr. Giovanni Piero Recchia

[#2] dopo  
Utente 453XXX

sisi ma sono convinta che la cura vada associata anche ad altri strumenti per fare in modo che questa acne possa andare via...
nel mio caso i peeling chimici non hanno funzionato, infatti dopo 5 seduto il mio medico estetico ha pensato che la mia acne potesse provenire da un problema ormonale..ma come già detto le ovaie stanno bene..
comunque da quello che posso capire dalla sua risposta dottore..se avessi una ricaduta, questa sarebbe da associare a problemi relativi agli ormoni? ovviamente questo va controllato mediante le esami del sangue che io sappia..
ma volevo solo sapere se per l'acne polimorfa lieve-moderata, il tetrlaysal e la mask plus gel possono funzionare..
poi incrociamo le dita
grazie comunque per la sua riposta molto celere

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Piero Recchia

24% attività
16% attualità
0% socialità
TRENTO (TN)
CLES (TN)
ROVERETO (TN)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
La terapia che sta gia' facendo e' un'ottima terapia. A proposito degli ormoni, molte ragazze possono avere un'acne sostenuta non da un eccesso di ormoni o dalla policistosi, ma da una particolare sensibilita' della pelle alla percentuale normale di ormoni androgeni che una donna possiede. E' una questione di "recettori ormonali" della pelle piu' sensibili, non da un eccesso di ormoni (quindi dagli esami del sangue non si nota nulla). Segua le indicazioni del suo dermatologo. Mi spiace che i peeling non abbiano funzionato: sono un ausilio nella cura dell'acne, ma non possono sostituire le altre terapie. Spero di aver chiarito. Saluti
Dr. Giovanni Piero Recchia

[#4] dopo  
Utente 453XXX

sisi la ringrazio..speriamo che non ritornino più questi maledetti brufoli..
grazie mille dottori