Alopecia androgenetica femminile

Buongiorno, sono una ragazza di 20. A partire da quest’estate in seguito ad un forte stress (preparazione al test di medicina) e perdita di peso, ho iniziato a riscontrare una forte caduta dei capelli. Questa è andata rallentando nel corso dell’inverno tuttavia ho subito un visibile diradamento dei capelli, specie nella zona frontale (dove però da sempre ho avuto una tendendza ad avere meno capelli). Mi sono recata da un dermatologo specializzato in tricologia che osservandomi la cute mediante tricoscopia digitale mi ha diagnosticato alopecia Androgenetica. Nella mia famiglia non esiste nessun caso di alopecia. Io soffro da sempre di anemia che si è accentuata lo scorso anno in seguito ad assunzione di isotretinoina. Non posso assumere la pillola a causa degli alti livelli di colesterolo. Inoltre il dermatologo che mi ha visitato mi ha fortemente sconsigliato di iniziare una terapia con minoxidil se vorrò rimanere incinta in futuro perché la sospensione del farmaco in quel periodo mi peggiorerebbe molto il problema. Ora avrei due domande: 1.anche voi mi sconsigliereste minoxidil visto il mio desiderio di avere figli tra diversi anni? Nel caso esistono terapie altrettanto efficaci?2.terapie a base di laser sono realmente utili in caso di AGA?3.se la caduta di capelli corti e sottili è sicuramente sintomo di AGA? Grazie per la vostra disponibilità
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Gentilissima

Un pò di chiarezza:

1. La diagnosi dermatologica con tricoscopia digitale è INCONFUTABILE. Quindi Lei ha la certezza di aver ricevuto quella corretta

2. Pur non entrando nel merito, posso dirle che personalmente il trattamento dell'AGA femminile, impone ad oggi (eccetto rari casi) l'utilizzo del Minoxidil e consiglia il ricorso alla medicina rigenerativa (microinfitrazioni con fattori di crescita + Laserterapia LLLT).

Spero di essere stato sufficientemente chiaro.

carissimi saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio è stato senza dubbio chiaro. Dunque nel caso iniziassi una terapia con minoxidil anche secondo lei riscontrerei un importante peggioramento in caso di interruzione per gravidanza? (Infatti il consiglio del dermatologo a cui mi sono rivolta era quello di assumerlo dopo aver avuto un’eventuale gravidanza, quando insomma non è più nelle mie intenzioni avere figli) Inoltre secondo il dermatologo il minoxidil è una terapia da intraprendere per tutta la vita, tuttavia ho testimonianze di persone che (su consiglio medico) effettuano la terapia a cicli e addirittura quando il problema risulta sotto controllo gradualmente lo sospendono. Qual è il suo parere in merito? Infine una cura a vita con minoxidil potrebbe comportare importanti effetti collaterali?
La ringrazio nuovamente
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
D: Dunque nel caso iniziassi una terapia con minoxidil anche secondo lei riscontrerei un importante peggioramento in caso di interruzione per gravidanza?

R: non mi risulta affatto e curo la calvizie femminile da 20 anni. Gli ormoni del prodotto del concepimento sono invece protettivi per il capello

Il mio parere è espresso nei tanti articoli sula calvizie a mio nome in medicitalia, compresi quelli che le ho già inserito: può leggerli se vuole.

Il minoxidil è solo 1 delle cose possibili in questo contesto ma la valutazione varia da caso a caso.

cari saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ho capito avrei un’ultima domanda: nel caso restassi incinta durante l’assunzione di minoxidil potrebbe rappresentare un pericolo per il feto?
[#5]
dopo
Utente
Utente
Dimenticavo un’ultima domanda: lei accennava a terapie laser..ritiene che gli strumenti commerciali che dovrebbero offrire queste prestazioni da impiegare a casa(tipo spazzole o caschi laser) siano utili ed efficaci per il mio problema o è meglio eseguire queste procedure esclusivamente in uno studio medico?
[#6]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
1. Non consiglio strumenti commerciali ma serie strumentazioni mediche

2. in caso di gravidanza il minoxidil è da sospendere in via precauzionale.

saluti ancora
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa