Utente 103XXX
Buongiorno,

sono tornato da 2 mesi e mezzo dal senegal, dove credo di esseremi esposto ad un rapporto a rischio praticando sesso orale non protetto ad una ragazza locale.
2 settimane dopo l'episodio ho avuto temperatura 37 per circa una settimana con forte senso di nausea. Sparito tutto dopo altre 2 settimane ho avuto sintomi influenzali quali dolori intestinali, e nausea, con temperatura fino a 38.5 il tutto durato circa 4 giorni. Dopo due settimane ancora senso di nausea persistente e temperatura di 37 con vertigini durante la giornata. Ho davvero paura di aver contratto HIV e di averlo trasmesso alla mia ragazza che da un mese presenta gli stessi sintomi. Ho fatto un test elisa un mese fa, prima del periodo finestra, risultato negativo. Ora sto aspettando i risultati del secondo. Accuso inoltre da pochi giorni di dolori ghiandolari al collo. Sono molto preoccupato e vorrei sapere da Voi quanto è alto il rischio che io abbia davvero l'HIV e se davvero posso averlo trasmesso alla mia compagna con cui ho avuto diversi rapporti non protetti.

Vi ringrazio per il vostro consiglio.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Gentile Utente il rischio di MTS come di HIV, c'è, come per tutti i rapporti sessuali non protetti ed a rischio(partner occasionale).Effettui pertanto gli accertamenti che le consiglieranno i Coleghi a cui si è affidato per ottenere una diagnosi dei sintomi che presenta.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena