Utente 124XXX
Salve

ho 19 anni e vi scrivo perchè ho un problema con lo scorrimento del prepuzio. Mi accade abbastanza spesso che sia necessario un leggero sforzo in più per farlo scorrere lungo la parte inferiore del glande, come se rimanesse attaccato a esso. Non mi provoca alcun dolore ma solo un leggero fastidio, specie nella masturbazione, durante la quale si verififa puntualmente prima della secrezione del liquido seminale. Quando il pene è a riposo il problema non si presenta sempre, e quando succede lo risolvo bagnando il glande con dell'acqua e lo scorrimento inizialmente torna regolare, ma delle volte il problema si ripresenta. Inoltre, mi colpisce particolarmente il fatto che tutto ciò avvenga prevalentemente in determinate situazioni, ad esempio dopo la doccia.

Vi chiedo un consulto perchè non capisco di cosa si tratti, mi spaventa la possibile ipotesi che si possa trattare di un principio di balanite o di un lichen scleroticus, dei quali ho letto molto in questa sezione. Ho controllato l'aspetto del pene e non ho notato macchie sul prepuzio, mentre sul glande la parte superiore è più chiara rispetto a quella inferiore e presenta delle minuscole macchioline quasi impercettibili.

Spero di essermi spiegato, vi ringrazio in anticipo per la cortesia

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
nel sospetto di fenomeni a carattere infiammatorio a livello balano prepuziale, talvolta precursori di processi fimotici, le consiglio la visita dermovenereologica con peniscopia.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 124XXX

mi sono recato stamattina dal medico di base

gli ho parlato del problema sopra citato e mi ha esaminato il pene. per lui lo scorrimento leggermente difficoltoso nella parte inferiore sarebbe riconducibile al frenulo e che ciò che mi succede è assolutamente normale.

Tengo a precisare che non sono sessualmente attivo e che la cosa non mi provoca alcun dolore, anche durante le erezioni e la masturbazione, ma solo un piccolo fastidio che scompare del tutto con la lubrificazione.

Lei che dice?

grazie ancora, cordialità

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
mancando del dato fondamentale della visita con esame obiettivo non sono in grado di aggiungere nulla di più di quanto le ho già scritto.
Confermo la indicazione alla visita,per la precisazione diagnostica.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Necessaria la visita per escludere patologie a carico del prepuzio (in primis lichen sclerosus incipiente)

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it