Utente 691XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 anni che soffre da diversi anni di dermatite seborroica, prima al volto ed in seguito estesasi a capelli e palpebre. Sono stato da diversi dermatologi, risolvendo la situazione in maniera momentanea, anche perchè da quel che ho capito è impossibile uscirne.

Quello che mi preoccupa parecchio è la caduta di sopracciglia che si verifica associata ai momenti di infiammazione, e volevo sapere se questa caduta potrà portare ad un progressivo diradamento. Stessa cosa per i capelli.

Un'altra domanda che volevo farvi è relativa ai cambi di stagione, in particolare all'arrivo dei primi freddi. Esiste qualche tipologia di crema in commercio (idratante o altro ...) che possa proteggere la pelle senza dover per forza e di continuo far ricorso a prodotti farmaceutici.

Vi Ringrazio della cortese attenzione

[#1] dopo  
Dr.ssa Floria Bertolini

24% attività
20% attualità
12% socialità
PADOVA (PD)
PIOVE DI SACCO (PD)
VICENZA (VI)
ROVIGO (RO)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2001
Gentile Utente,
la dermatite seborroica come Le è stato già spiegato - mi pare di capire - è recidivante e legata alla pelle "grassa".
Certamente i dermatologi che L'avranno visitata, oltre a darLe le spiegazione che lei riferisce, penso Le avranno dato una terapia per gestire la patologia nelle fasi acute e per il mantenimento: se i consigli terapeutici avuti non fossero più efficaci attualmente, è necessaria una rivalutazione clinica della patologia ora in atto.
Per quanto attiene alla caduta dei capelli e delle ciglia, nella dermatite seborroica non è un processo che provoca alopecia definitiva, perchè è sempre accompagnata a ricrescita.
Qualora Lei abbia problemi di alopecia alle ciglia e ai capelli, ancora maggiore il motivo di essere rivalutato con una visita dermatologica, in quanto potrebbe trattarsi di altre patologia.
Cordiali saluti.
dr.ssa F. Bertolini
www.bertolinifloria.it