Utente 135XXX
Gentile Medico,

Due anni fa ero andato all'Avis per diventare donatore. Ma dalle analisi è risultato a mia insaputa che avevo avuto sifilide anni prima ed era stata curata al tempo con forti antibiotici senza sapere che fosse sifilide. L'ematologo mi ha detto che anche se la sifilide è curata da parecchi anni non potrò più donare il sangue. Forse tra qualche anno ci può essere la possibilità che risulti di nuovo negativo a pieno per il test della sifilide. è vero cosa mi consiglia? è stao sempre un mio desiderio donare il sangue. Grazie mille

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Purtroppo i tests per sifilide possono permanere, diciamo come "cicatrice sierologica" positivi anche per lunghissimo tempo , dopo che la malattia è guarita e questo è motivo di esclusione dalle donazioni. Bisognerà vedere tra qualche anno se subentrerà o nò negatività
Un saluto

A. Baraldi