Utente 151XXX
buona sera, vorrei porvi una domanda, 9 giorni fa ho fatto un prelievo di sangue, durante il prelievo involontariamente ho mosso il braccio, 4 giorni dopo ho notato che la pelle mostrava tipo un ematoma, colore giallo verde, lungo tutto l'avanbraccio, nel decorso delle vene, fino al polso, al polso era presente una macchia rossa, ora ( dopo pomata arnidoll) presento un po di rossore e in certi punti presento un colore violaceo( dove ci sono le vene), mi rendo perfettamente conto che senza vedere il braccio è quasi impossibile rispondere però volevo chiedere, so che è possibile avere ematomi dopo esami del sangue ma possono verificarsi addirittura lungo tutto l'avanbraccio? può essere che l'esame del sangue non c'èntri niente e ci sia un altro problema? grazie

[#1]  
Dr. Francesco Pisani

24% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Sicuramente del sangue è uscito fuori vena facendo il prelievo .Potrebbe pero' dipendere dalla tua capacita' di coagulazione e allora se non va via con il Lasonil , fai un altro prelievo questa volta da qualcuno che sta attento, e chiedI l'emocromo , le piastrinemia , PTT,QUICK , Att.Protrombinica ,IR
E' doveroso controllare la cougabilita' .ok?
Dr. Francesco Pisani

[#2] dopo  
Utente 151XXX

grazie per la risposta, se non mi passa farò questi esami, due ultime cose, ammetto di essere un ragazzo un po ansioso soprattutto avendo avuto un amico con la leucemia, ho letto che in questa grave patologia possono verificarsi ecchimosi, sempre con le limitazioni di una risposta senza visita, il rossore e l'ematoma che ho io puo in qualche modo essere quello o la mia preoccupazione è assurda? io sono donatore del sangue, l'ultima donazione l'ho fatta a luglio 2009, esami ok, se avessi problemi di coagulazione si sarebbero già visti o non è detto? grazie ancora

[#3]  
Dr. Francesco Pisani

24% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
va bene ,sicuramente è l'ematoma
auguri
Dr. Francesco Pisani