Utente 145XXX
Egregi dottori, sono stata operata due mesi fa di DUODENOCEFALOPANCREASECTOMIA per un carcinoma neuroendocrino alla papilla di Vater(a Verona).(Ho assunto Creon ai pasti principali fino a qualche giorno fa) Prima dell’intervento avvertivo ogni tanto un prurito diffuso in tutto il corpo: adesso questo prurito/bruciore è ricominciato (da circa tre settimane), ma si è intensificato, è presente ogni giorno, specialmente su viso, occhi, braccia, gambe, collo, petto diventa rosso, in più, sento un sapore strano in bocca, la lingua si ricopre sempre di una pattina bianca-giallastra. Quando ho gli episodi di prurito/bruciore, mi bruciano gli occhi, diventano rossi, con piccoli vasi di sangue rotti. In più mi sono venuti anche tanti brufoli piccoli e dolorosi sulla testa, tempie, collo, viso e schiena. Ho eseguito diverse analisi del sangue: La sideremia è sotto i valori normali, VES alto=42, IgE Totali = 43.5 ed i trigliceridi sono bassi=55. La bilirubina è nei limiti normali, come anche le seguenti: uricemia, GGT, GOT/AST, GPT/ALT, LDH, amilasi, lipasi, protteina c-reattiva, colesterolo, fosfatasi alcalina(270), acidi biliari 6.09,ferritina 18...Vorrei sapere che analisi dovrei fare per scoprire la causa di questi disturbi: sarà la carenza di ferro o sono allergica al ferrograd che sto assumendo? Grazie di cuore!!

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Riguardo gli episodi di prurito , bruciore sarebbe opportuna una visita allegologica e/o dermatologica. Sull'anemia ci dovrebbe comunicare i valori di emocromo, sideremia, ferritina e trnsferrina; probablmente incide l'intervento fatto con riduzione dell'assorbimento di ferro
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 145XXX

La ringrazio per la Sua risposta!
Le scrivo in seguito il risultato delle analisi del sangue:
EMOGLOBINA 11,9 G/DL (12-16)
EMATOCRITO 36,4 (38-45)
Il resto dei valori dell'emocromo è nella norma...
Invece i valori in seguito risultano tutti fuori norma:
SIDEREMIA 31 (37-145)
FERRITINA 18 (5-204)
TRANSFERRINA 306 (180-382)
La carenza di ferro potrebbe provocare prurito/bruciore nell'organismo? (o la carenza di altri minerali, vitamine ecc. può dare questo sintomo?)
cordiali saluti!

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
la sideremia e la ferritina sono basse ma questo può derivare dall'operazione subita che non permette un buon assorbimento del ferro; tenga anche conto che nella donna può incidere anche il ciclo mensile , se abbondante. Và bene la terapia che sta facendo ; devo aggiungere, però, che il ferro per bocca può causare disturbi gastrointestinali e , anche se raramente, può dare luogo a fatti allergici come quelli da lei descritti. Ne parli con il suo medico e faccia anche un dosaggio delle principali vitamine ( A, B, D )
Un saluto

A. Baraldi