Utente 655XXX
Buona sera vorrei un consulto per chiarirmi un pò le idee.
Sono una ragazza di 26 anni a gennaiio ho effettuato analisi di laboratorio con emocromo ferritina ferro trasferrina...tutto nella norma tranne la ferritina risultante a 3.20 ho preso per due mesi ferrograd ma ho avuto sempre più crampi e dolori atroci allo stomaco quindi ho sospeso le compresse di ferrograd.
Ultimamente soffro di dolori alle gambe dalle ginocchia alle dita dei piedi con frequenti crampi alle stesse dita dei piedi.Potrebbe dipendere dalla ferritina??
Ho nuovamente fatto le analisi e abbiamo riscontrato una ferritina ancora più bassa 2.30
Da cosa può dipendere visto che non sono anemica???potrei essere celiaca?Da precisare che non ho altri sintomi tipici della celiachia solo stipsi frequente,herpes ogni mese .Insomma non lo so,so solo che il mio medico prende tutto,come si suol dire,sottogamba...Io mi sento frequentemente stanca e assonnata,con giramenti di testa.La ringrazio aspetto una sua risposta.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
La ferritina rappresenta il ferro di deposito e può diminuire qundo c'è una richiesta forte da parte dell'organismo; nella donna, poi, può avere notevole influenza il ciclo mensile se abbondante e/o irregolare. Per sapere se presente celiachia bisogna fare i tests specifici che sono gli anticorpi anti endomisio e anti transglutaminasi; non vedo, invece, relazione con il dolore alle gambe di cui riferisce
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 655XXX

Ma ciò che io mi domando potrebbe essere questo un sintomo attendibile di celiachia?Grazie

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non è con la ferritina bassa che si fa diagnosi di celiachia, occorrono i tests di cui ho parlato
Un saluto

A. Baraldi