Utente 182XXX
Gentili medici,
vorrei da voi un primo parere specialistico circa i parametri del mio esame emocromocitometrico (ho 70 anni) rispetto al quale sono stato seriamente allertato dai medici della clinica dove ho effettuato il prelievo.
Purtroppo non ho possibilità di consultare il mio medico di base prima di martedì e vorrei sapere da voi se nel frattempo è opportuno cercare un consulto specialistico privato, ulteriori esami di approfondimento o rivolgermi direttamente ad un pronto soccorso.
Questo è il quadro dell'emocromo:

Globuli bianchi 6,80
Globuli Rossi 1,93
Emoglobina 8,4
Ematrocito 25
MCV 129
MCH 43,3
RDW 22,2
Piastrine 162
MPV 8,1
Neutrofili% 78,2
Linfociti% 15,9
Monociti% 4,8
Eosinofili% 0,8
Basofili% 0,3
Neutrofili# 5,3
Linfociti# 1,1
Monociti#0,3
Eosinofili# 0,1
Basofili# 0,0

Altri valori fuori dalla norma sono:

Vitamina B12 <60
Azoto ureico 22
Colesterolo Totale 112
Ferro 191
Acido Folico 6,2

Spero di ricevere da voi un orientamento che non mi è stato offerto da chi mi ha consegnato le analisi il quale ha parlato di una situazione potenzialmente grave ma rimandando qualsiasi indicazione al medico di base.
Grazie e Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
E' opportuna una valutazione ematologica di un centro ospedaliero per la forte anemia presente con molto bassi valori di B12
Un saluto

A. Baraldi