Utente 183XXX
Sono una donna di 60 anni, a marzo sono stata operata al sena per un carcinoma alla mammella destra, contemporaneamente ho fatto gli esami del sangue che hanno rilevato un valore alto della ferritina, ho ripetuto gli esami a distanza di sei mesi e il valore risulta ancora alta. Quali potrebbero essere le cause e le soluzioni da adottare?
Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ci deve trascrivere i valori
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 183XXX

Ho subito l'intervento il 2 marzo, gli esami fatti il 12 marzo hanno rilevato un valore della ferritina pari a 391,50, i valori di riferimento vanno da 15 a 150. Ho ripetuto gli esami giorno 11 ottobre, la ferritina era pari a 299,10, li ho nuovamente ripetuti lo scorso 24 novembre e il valore era di 277,70. Grazie per l'attenzione

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ritengo che l'aumento sia in relazione all'intervento rappresentando la ferritina oltre che i depositi di ferro , un marcatore di infiammazione; con il tempo i valori si dovrebbero ridurre.
Un saluto

A. Baraldi