Utente 156XXX
Buonasera gentili dottori.
Ho bisogno di una risposta sincera perchè non vivo più dalla ansia e la paura che ho.
Ho fatto queste analisi a settembre: ABO controllo 0, Rh controllo pos, leucociti 7.74,Hb 12.3,eritrociti 5.00,Ht 37.9%,MCV 75.9,MCH 24.4,MCHC 32.1, neutrofili % 63.7,linfociti % 30.1,monociti % 4.8,eosinofili % 1.0,basofili % 0.4, neutrofili (assoluti) 4.93, linfociti (assoluti) 2.33, monociti (assoluti) 0.37,eosinofili (assoluti) 0.08,basofili (assoluti) 0.03.Piastrine 342,HBsAg negativo,HBV-NAT negativo,HCV-NAT negativo,HIV-NAT negativo,sierodiagnosi lue negativo,ALT 18.Ferritina 18,gGT 16,col HDL 39,col totale 163,glicemia 83,sideremia 41,acido urico 4,craetinina 0.8.Renina e aldosterone sotto sforzo,supina e con stimolo (con captocril) perfetti. Da queste analisi, se avessi qualcosa che non va, ci sarebbe qualcosa di alterato? se ci fosse il presentimento di una malattia tipo sclerosi multipla, queste analisi sarebbero alterate in qualcosa? vi prego di darmi una risposta concreta...la sclerosi multipla è un idea che i sono fatta io perchè da qualche tempo avverto dei dolori agli arti inferiori. Se ci fosse qualcosa si vederebbero da questi esami? grazie per l'aiuto.
Distinti saluti

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Mi scusi ma di cosa sta parlando ? Questi sono esami perfettamente normali , quindi non capisco perchè pensare a sclerosi, che , tra l'altro, non si diagnostica con gli esami del sangue, e quant'altro, stia tranquilla.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 156XXX

Grazie. L' ho chiesto per sapere se era possibile attraverso queste analisi, se qualche valore fosse risultato alterato, trovare una patologia tipo sclerosi multipla. Capisco che non si diagnostica con l' esame del sangue, ma il mio scopo era quello di sapere se potesse alterare qualcosa una malattia del genere. Lei quindi dice che è da escludere tutto ciò?
Grazie, distinti saluti

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ribadisco quanto detto; questi esami sono normali . La sclerosi si diagnostica con esami strumentali quali, per esempio, RMN + visita neurologica. In conclusione non è con questi esami che si può fare diagnosi di sclerosi
Un saluto

A. Baraldi