Utente 118XXX
Salve,

Vorrei sapere quali esami bisogna eseguire per individuare un eventuale carenza vitaminica. E' da circa un anno che presento puntini rossi sulla lingua che è anche molto infiammata e dolente, perdo moltissimi capelli, sotto gli occhi ho delle borse color violaceo,mi sento continuamente esausta e molte volte perdo totalmente la concentrazione, mi sento così stanca che riesco a dormire più di 12 ore di fila senza mai svegliarmi e pur avendo dormito 12 ore quando mi sveglio mi basta poco e subito sono di nuovo stanca. Il mio medico curante mi ha prescritto degli integratori vitaminici poichè secondo lei il problema è la carenza di vitamine. Prendendo gli integratori non è cambiato assolutamente nulla. Vorrei avere la certezza che il mio problema sia realmente legato alla carenza di vitamine. Quali esami si eseguono di solito per questo tipo di problema?. Grazie mille per la Vostra gentilissima attenzione. Saluti Cordiali.

[#1]  
Dr. Gian Luca Michelis

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAVONA (SV)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile paziente,
credo valga la pena eseguire esami ematochimici completi per avere un quadro più generale della situazione e soprattutto per valutare se è presente anemia.
Esegua dunque un profilo biochimico completo che comprenda anche emocromo, ferritina, vitamina B12 e acido folico.
Talora nelle donne giovani come lei è la causa di astenia e malessere può banalmente essere ricondotta a un'anemia correlata a un calo del ferro.
Cordiali saluti.
Dr. Gian Luca Michelis