Utente 189XXX
Buongiorno,sono una ragazza di 21 anni da qualche giorno ho notato un linfonodo inguinale dx ingrossato e dolente,e il mio medico mi ha consigliato una terapia con danzen in attesa che passi.Sono donatrice quindi effettuo regolarmente analisi le ultime 2 mesi fa senza valori alterati.All'età di 16 anni ho avuto una infezione sistemica son llinfonodi ascellari e al collo ingrossati e febbre,tuttavia facendo gli accertamenti non è emerso nulla di preoccupante neppure una positività al virus di erpstein-barr.Se il mio attuale linfonodo dovesse regredire con il farmaco devo efffettuare dei controlli?Può essere indicativo di patologie serie come un tumore?Attendo gentile risposta.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Segua le indicazioni del suo medico; al più potrà fare un'ecografia di questo linfonodo ma senza problemi
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 189XXX

la ringrazia dopo 3 giorni è notevolmente sgonfiato ora non è piu dolorante anche se si sente palpando pur essendo molto piccolo..ora da 2 giorni ho una febbre a 37.5 si può collegare al linfonodo mi devo preoccupare per patologie piu serie ?

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non la vedo collegata al linfonodo; stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 189XXX

la febbre è continuata e il medico mi ha dato danzen 3x1 e immunotrofina dopo avermi visitata,successivamente ho preso l'influenza e la febbre è ovviamente aumentata,oa è sparita,il linfonodo è sgonfiato ma c'è ancora,però ho notato prurito e sudorazione notturna ed ho letto che sono sintomi tipici del linfoma,dovre fare qlk esame più approfondito???

[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non pensi a situazioni che non esistono, stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 189XXX

le scrivo ancora per il mio linfonodo inguinale dx che è piccolo ma permane ancora,a cui se ne sono aggiunti altri3 piccoli,ho monitoratm la temperatura per una settimana e la mattina è a 36.9e la sera 37.1...ho fatto un emocromo e i valori sono tutti nella norma...dopo due mesi ancora ci sono questi linfonodi io INizio a preoccuparmi che sia qualcosa di grave lei che ne pensa?

[#7]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non c'è nulla di grave ed i linfonodi posso permanere ingranditi anche per lungo tempo; comunque faccia un'ecografia di questo linfonodo così si tranquillizzerà del tutto
Un saluto

A. Baraldi

[#8] dopo  
Utente 189XXX

ho effettuato emocromo,e conta dei linfociti T cd4,cd8,cd5,igm,igg e tutte le cellule immunitarie ma i risultati sono tutti nella norma...a questo punto si possono escludere anche le patologie autoimmuni come les,sarcoidosi ecc ???

[#9]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Direi proprio di sì, non vedo alcuna relazione
Un saluto

A. Baraldi

[#10] dopo  
Utente 189XXX

ma per curiosita in caso di malattie autoimmunitarie questi valori aumentano o diminuiscono ?allora posso escludere di sicuro queste patologie?

[#11]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Le malattie immunitarie non si diagnosticano con quei valori e poi come si può pensare a LES o sarcoidosi con i valori del tutto normali. Io credo che lei sia troppo ansiosa !!
Un saluto

A. Baraldi